Victoria Cabello sbarca su DeAJunior per ‘raccontare’ i Monchhichi Foto - Video

Victoria Cabello sbarca su DeAJunior per i Monchhichi: canterà la sigla e introdurrà i nuovi episodi della serie animata che spopolò negli anni '80

Victoria Cabello sbarca su DeAJunior per 'raccontare' i Monchhichi

Sta per iniziare una nuova avventura per Victoria Cabello e l’appuntamento è veramente imperdibile. Non solo perché Victoria, per la prima volta, si troverà a cantare ma anche perché – a 35 anni di distanza dalla prima messa in onda – tornano su DeAJunior i Monchhichi. Il compito di Victoria sarà quello di introdurre le puntate con divertenti clip ispirate al Giappone (patria dei Monchhichi) e soprattutto quello di cantare la sigla del cartone animato.

La serie animata – con nuovissimi episodi – andrà in onda a partire dal 3 novembre tutti i giorni alle ore 19.30 su DeAJunior (in esclusiva su Sky, canale 623): sarà un’occasione unica per rivedere le famose scimmiette giapponesi che negli anni ’80 divennero cult.

Chi meglio di Victoria Cabello poteva incarnare lo spirito del cartone e dei pupazzetti che spopolarono 20 anni fa? La nuovissima serie è stata prodotta da OuiDo Productions, casa di produzione francese. La prima serie era stata invece prodotta nel 1980 da Ashi Production (oggi Production Reed) e arrivò in Italia nel 1982 su Canale5: la prima sigla della serie – intitolata Monciccì – era cantata da Cristina D’Avena. La sfida per Victoria sembra quindi ancora più stimolante, ma non abbiamo dubbi sul fatto che la Cabello se la caverà benissimo e saprà raccontare ai telespettatori – con ironia e aneddoti – la storia delle scimmiette, che conquistarono il pubblico italiano negli anni ’80 e che si preparano a ripopolare la tv con nuovissimi episodi.