Roma, in questo posto il tuo occhio diventa un’opera d’arte

Avete mai pensato di trasformare il vostro occhio in un'opera d'arte? A Roma farlo è possibile: ecco come e dove, tutti i dettagli
- - Ultimo aggiornamento
loading

A Roma le attività da fare non finiscono mai, dalle mostre alle escursioni e visite guidate, fino a fare diventare il proprio occhio una vera e propria opera d’arte. Come? Esiste un posto che si trova nel rione Campo Marzio, dove sarà possibile farlo.

LEGGI ANCHE: — Shopping a Roma, in questo centro commerciale resterai di stucco: ecco cosa si nasconde dentro >>

L’occhio diventa un’opera d’arte: in cosa consiste

La Galleria Iris è il luogo dove un sogno può diventare realtà grazie ad una tecnologia all’avanguardia in grado di catturare ogni sfumatura dell’iride dettagliatamente e in pochi secondi. I clienti che desiderano farlo, dovranno farsi scattare una foto e successivamente il team lavorerà l’immagine ottimizzandola per rilevare la bellezza dell’occhio. Lo step seguente è poi la stampa d’arte.

Il diretto interessato potrà scegliere tra diversi formati, finiture ed effetti per trasformare il proprio occhio in un’opera unica portarsi a casa o da regalare. In occasione di San Valentino, i più romantici potranno chiedere di mettere insieme due iridi così da creare un ritratto di coppia da donare al proprio partner. Il lavoro di Iris Galerie è professionale e il team collabora con importanti gallerie d’arte.

Inoltre, la galleria dà l’1% del proprio fatturato alla fondazione Art Explora con lo scopo di rendere l’arte e la cultura accessibili ad un numero più elevato di persone.

Altri regali per San Valentino

In vista di San Valentino, ci sono altri regali da poter scegliere ideali sia per lui che per lei. Scopriamoli insieme:

  • Tazza personalizzata;
  • cuscino personalizzato con foto e scritte;
  • targa da regalare alla persona amata;
  • album fotografico con le foto migliori scattate nel corso della relazione.

C’è poi chi opterà per una lettera romantica o un pacchetto di cioccolatini, una rosa o un mazzo di fiori. Vi è l’imbarazzo della scelta, l’importante è fare capire quanto l’altra persona sia speciale e non solo il 14 febbraio.

FOTO: SHUTTERSTOCK

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!