Cosa si mangia a Roma per Carnevale? Ecco le ricette tradizionali

Cosa si mangia a Roma per Carnevale? Tutte le ricette tradizionali e rivisitate inerenti al periodo più allegro e goliardico dell'anno
- - Ultimo aggiornamento
loading

E’ entrato il periodo più goliardico e allegro dell’anno, il 17 gennaio è stato inaugurato il Carnevale 2023 e in alcune parti d’Italia i carri allegorici hanno già dato inizio alle danze. Febbraio è caratterizzato da una cucina diversa soprattutto per quanto riguarda i dolci. A tale proposito, sapete cosa si mangia a Roma per Carnevale? Scopriamo insieme le ricette più gettonate.

LEGGI ANCHE:–Carnevale romano 2023: ecco quando iniziano i festeggiamenti

Cosa si mangia a Roma per Carnevale? Storia, tradizione e ricette

Frappe

Ogni città e paese italiano ha una propria tradizione culinaria. A Roma nel periodo di Carnevale vengono cucinati diversi dolci come le frappe, le castagnole e i bocconotti.

Entrando nel vivo della questione, le frappe sono sottili, fragranti e leggere, le vere protagoniste della del Carnevale, da fare al forno o fritte e spesso condite con aromi, come vaniglia, mandarino, liquori o copertura di cioccolato.

Gli ingredienti necessari per cucinarle sono:

  • 300 g di farina;
  • 25 g di burro;
  • 40 g di zucchero;
  • 1 uovo;
  • 2 tuorli;
  • 1 limone;
  • 1 cucchiaio di liquore a piacere;
  • zucchero a velo;
  • olio per friggere.
Castagnole

Le castagnole sono caratterizzate da un impasto morbido e sono fritte. Possono essere senza ripieno, nella versione classica, farcite con ricotta, crema pasticcera o cioccolato. Nella versione rivisitata e più light vengono cotte al forno.

Gli ingredienti per 6 porzioni sono:

  • 4 uova;
  • 400 g di farina;
  • 50 g di zucchero;
  • 100 g di burro;
  • 1 bicchierino di rum;
  • 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata;
  • 100 g di zucchero a velo;
  • olio per friggere;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di cannella.

I bocconotti, invece, sono dei pasticcini di pasta frolla ripieni di ricotta, cannella e frutti canditi.

Che sia il giovedì o il martedì grasso, una domenica da trascorrere in compagnia non importa. Il consiglio è accostare i dolci ad un bicchiere di vino, un tè o ciò che più preferite così da rendere unico e gustoso quel momento di convivialità.

FOTO: SHUTTERSTOCK

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!