Massa Carrara, il borgo che sembra una gemma incastonata nella pietra

Foto
In Toscana vicino Massa Carrara si trova un suggestivo borgo arroccato su uno sprone roccioso: è Borgo Bagnone
-
Massa Carrara, il borgo che sembra una gemma incastonata nella pietra

In Lunigiana in provincia di Massa Carrara su uno sprone roccioso circondato da un bosco di pini e querce, si trova un borgo che sembra una gemma incastonata nella pietra. Si tratta di Borgo Bagnone e nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano.

LEGGI ANCHE: — Toscana, la ‘cascata’ di piccole case: perché visitare il borgo delle fiabe

Lo splendido borgo, è composto da due nuclei: l’antico borgo di Gutula in alto sulla sommità del ripido colle dominato dal Castello e il Borgo in basso che si affaccia sul torrente Bagnone. La sua posizione strategica offre una vista straordinaria sulla valle sottostante dove passa il fascio viario della via Francigena.

Un borgo quello vicino a Massa Carrara che come dicevamo sembra essere incastonato nella pietra e che i Malaspina trasformarono in un feudo indipendente nel 1351. Tra le cose da vedere, oltre al lasciarsi conquistare dal gomitolo di vie del paese, ci sono il Castello di Bagnone, quello di Treschietto, la Chiesa di San Niccolò e il Museo della Memoria.

Crediti foto@Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Lo splendido borgo nel cuore della Lunigiana
Borgo Bagnone
I Malaspina lo resero un feudo indipendente
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!