Le Iene Corinaldo, la frase della bambina che ha perso sua mamma colpisce al cuore: cosa è successo a un anno dalla strage

Foto
Le Iene tornano a Corinaldo un anno dopo la strage in un locale notturno dove hanno perso la vita 6 persone. Le toccanti testimonianze
- - Ultimo aggiornamento
loading

A un anno esatto dalla strage di Corinaldo, Le Iene mandano in onda un’inchiesta per indagare su quanto avvenuto davvero quella sera alla Lanterna Azzurra. L’entusiasmo dei ragazzini che attendevano Sfera Ebbasta, il locale pieno più di quanto consentito, poi la follia. Qualcuno spruzza dello spray al peperoncino ed è il caos. Gente che scappa, persone a terra, schiacciate dalla folla. Una ringhiera cede. Alla fine di quella notte di terrore si conteranno 6 vittime e un centinaio di feriti.

LEGGI ANCHE: — ‘Non è uno spray’, la gaffe involontaria di Gerry Scotti in tv dopo quanto successo a Corinaldo: cosa ha detto

Le Iene, Cornaldo un anno dopo

Pablo Trincia e Claudio Bongiovanni hanno raccolto le testimonianze di chi è scampato alla strage, di chi ha prestato aiuto. Ma anche di chi quella notte tra il 7 e l’8 dicembre 2018 ha perso i propri cari. Come la mamma di Daniele, andato al concerto perché voleva fare una dichiarazione d’amore alla sua ragazza.

Parole che toccano il cuore e rendono l’idea di quanto dolore abbia causato quell’evento nella vita di tante persone. Quella di Paolo, che nella strage ha perso la moglie, non è più la stessa. Né per lui, né per sua figlia Gemma.

Ricordando la strage di Corinaldo a Le Iene, l’uomo racconto che se avesse saputo che il concerto di Sfera Ebbastatravolto dalle polemiche per quella tragedia – sarebbe iniziato dopo le 10 di sera, non avrebbe mai acconsentito a mandarci la figlioletta undicenne.

le iene corinaldo
foto: Twitter

Le parole di Gemma sono un pugno allo stomaco

Eleonora, invece, accompagna la figlia alla Lanterna Azzurra. Attendono l’arrivo del trapper, poi la baraonda costata la vita alla donna. Sarà una delle sei vittime, quella notte. Con lei perdono la vita anche 5 ragazzini tra i 14 e i 16 anni.

Trincia incontra anche la piccola Gemma. Le dice che può dire ciò che vuole al microfono. La piccola è in evidente imbarazzo, fa riferimento alla madre. “Cosa vorresti per la tua mamma?” chiede l’inviato de Le Iene alla bambina scampata alla strage di Corinaldo. “Che ritorna” risponde semplicemente la ragazzina.

Il servizio si chiude così, con il desiderio, purtroppo irrealizzabile di Gemma, che ha colpito profondamente i telespettatori. “Le ultime parole della bimba mi hanno distrutto” ha scritto qualcuno su Twitter. “Mi ha fatto male”, “Sono sotto shock” cinguettano altri utenti. Un vero pugno allo stomaco.

Foto: Twitter
Guarda la photogallery
Le Iene Corinaldo, la frase della bambina che ha perso sua mamma colpisce al cuore: cosa è successo a un anno dalla strage
Le Iene Corinaldo, la frase della bambina che ha perso sua mamma colpisce al cuore: cosa è successo a un anno dalla strage
Le Iene Corinaldo, la frase della bambina che ha perso sua mamma colpisce al cuore: cosa è successo a un anno dalla strage
Le Iene Corinaldo, la frase della bambina che ha perso sua mamma colpisce al cuore: cosa è successo a un anno dalla strage
+1