Bufera X Factor, boicottaggio dei parenti delle vittime di Corinaldo: cosa viene svelato su Sfera Ebbasta e cosa accadrà con la messa in onda Foto - Video

Bufera su X Factor dopo la scelta di assoldare Sfera Ebbasta tra i giudici del talent: boicottaggio dei parenti delle vittime di Corinaldo che non ci stanno alla decisione di Sky e svelano cosa accadrà alla messa in onda del talent.

Dopo essere stato escluso da The Voice of Italy, Sfera Ebbasta farà il suo esordio come giudice a X Factor. Con lui ci saranno la confermata Mara Maionchi e le new entry Malika Ayane e Samuel dei Subsonica. La partecipazione del trapper al noto talent di Sky sta però suscitando nuove polemiche, soprattutto da parte dei parenti delle vittime di Corinaldo. Che avrebbero voluto sentire maggiormente la vicinanza del cantante dopo la tragedia costata la vita a sei persone.

Sfera Ebbasta a X Factor: polemiche

Benedetta aveva 15 anni. C’era anche nei nel locale in cui il controverso trapper avrebbe dovuto tenere il concerto la sera dell’8 dicembre 2018. La ragazza ha perso la vita insieme ad altre 5 persone durante il caos generato da qualcuno che spruzzò dello spray al peperoncino. Fu una tragedia.

LEGGI ANCHE: — ‘Ho rinunciato a un sacco di soldi, non mi hanno pisc… loro’, il rapper risponde alle insinuazioni su X Factor: cosa ha dichiarato senza peli sulla lingua

Francesco Vitali, il fratello di questa giovane vittima, non ha preso bene la partecipazione di Sfera Ebbasta a X Factor e ha annunciato che non guarderà il programma condotto da Alessandro Cattelan.

Io non punto il dito contro nessuno – ha dichiarato in una intervista al Resto del CarlinoAnche se mi sono detto che da parte sua poteva fare qualcosa di più, con noi”.

Il giudizio che ha del cantante non è dei migliori: “Penso che la gente a volte pensa solo ai soldi… Pur di avere visibilità trascura forse certi aspetti morali”.

Solo una lettera ai parenti delle vittime

Francesco, come altri parenti delle vittime, si aspettava che l’artista facesse qualcosa di più per loro.

Ci ha mandato una lettera, subito dopo i fatti. Noi forse l’abbiamo trascurata, ma era una cosa così per fare. E dopo 10 giorni si è tatuato le sei stelline, ma se io gli chiedo i nomi delle persone morte neanche se ne ricorda uno. Diciamo che lui deve lavorare, è giusto che a X Factor ci vada, io però mi dissocio e non lo guardo

ammette.

Insomma, una ferita ancora troppo fresca, che fa ancora molto male e vedere Sfera Ebbasta in tv a X Factor è un nuovo, duro colpo al cuore.

Guarda la photogallery
I giudici e il conduttore di X Factor
Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta
+2

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 

LOLNEWS

    Feed has no items.