Sanremo, che fine hanno fatto i Jalisse? Dopo essere stati esclusi dal Festival reagiscono così

Foto
I Jalisse sono stati esclusi ancora una volta dal Festival di Sanremo dopo la vittoria nel 1997 con Fiumi di Parole: ecco il loro sfogo sui social
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ve li ricordate i Jalisse? Il duo, composto da marito e moglie, ha vinto il Festival  nel 1997 con l’indimenticabile Fiumi di parole. Ma, dopo quel successo, è come svanito nel nulla, almeno in Italia. Più volte, Fabio Ricci e Alessandra Drusian hanno tentato di tornare sul prestigioso palco dell’Ariston, ma è sempre andata male… come dopo l’ufficialità della lista dei cantanti in gara a Sanremo 2021.

LEGGI ANCHE: — È stata una valletta di Sanremo ed era famosissima per uno spot tv: ora raccoglie le olive. Ecco di chi si tratta

jalisse esclusi sanremo 2021
Da ben 24 anni i Jalisse stanno provando a tornare a Sanremo, ma vengono regolarmente esclusi. Foto: Kikapress

Jalisse esclusi da Sanremo 2021

Non è la prima volta che i Jalisse vengono esclusi da Sanremo, anzi. Il cantante Fabio Ricci ha detto la sua sui social, scrivendo: “Jalisse a Sanremo? 24 volte no!”

Il suo sfogo è veramente duro: “Anche stasera, come da 24 anni, Alessandra e Fabio hanno seguito la tv per scoprire i nomi dei big che parteciperanno al prossimo Festival di Sanremo 2021! Anche stasera, come da 24 anni, con 24 canzoni diverse presentate, i Jalisse non sono stati scelti tra gli artisti che saliranno su quel palco. Chissà, ci aspettavamo una sorpresa dell’ultimo minuto, del resto siamo sognatori

Niente da fare – ha scritto ancora – non riusciamo ad azzeccare una canzone che possa interessare al Festival! Saranno i testi poco validi? Le musiche brutte? La voce? Il nome Jalisse? O cosa? Chi ce lo dice per favore?”

Lo sfogo di Fabio Ricci: “Non sappiamo nemmeno il motivo dell’esclusione”

Poi, si toglie qualche sassolino dalla scarpa: “Ecco, tante canzoni scritte e pubblicate senza aver saputo neanche le motivazioni delle 24 esclusioni dal festival di Sanremo di 24 edizioni. Si perchè se sapessi le motivazioni migliorerei il tiro per essere accettato, ma niente! E non voglio farmi trascinare dall’idea che per partecipare bisogna essere amici di qualcuno o gestiti da qualcun altro. Effettivamente sentire che tutti sono amici crea un certo imbarazzo, ma leggo spesso dalle interviste che i brani accettati al Festival sono tutti assolutamente bellissimi, di valore, altrimenti a che servirebbe ascoltarli tutti?”

Infine, conclude: “Mando il mio sincero in bocca al lupo ai colleghi che saliranno su quel palco del Festival 2021, felice per chi riprende il lavoro. Alla stampa, alla tv, alle radio invio un messaggio: se non vedrete i Jalisse ancora sul palco di Sanremo 2021 non sarà perchè sono spariti o perchè hanno cambiato lavoro, ma ancora una volta perchè non è stata data loro l’opportunità!”

fonte: Facebook

Nati nel 1994, i Jalisse avevano colpito tutti con il loro brano Fiumi di parole ed è realmente incomprensibile come, da allora, siano scomparsi dal panorama musicale italiano, esclusi dal Festival di Sanremo, ma anche da altre manifestazioni canore. Loro, comunque, vanno avanti imperterriti, consapevoli dell’arte che hanno tra le mani e disposti a tutto, anche ad andare in bici a Sanremo, pur di portare in giro la loro musica.

foto: Kikapress

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Jalisse: esclusi per ben 24 volte dal Festival di Sanremo!
Il duro sfogo del cantante dei Jalisse
Lo sfogo di Fabio Ricci:
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!