Roma, in questo mercato puoi fare la spesa senza i soldi

Foto
A Ostia apre il mercato sociale, dove è possibile pagare la spesa senza soldi ma con una speciale card dedicata. I dettagli dell'iniziativa
- - Ultimo aggiornamento
loading

Fare la spesa senza soldi al mercato: ora è possibile a Ostia, nel X Municipio di Roma. Si tratta del primo Mercato Sociale di Roma Capitale, ideato e aperto in tempi record per far fronte alle difficoltà che tantissimi cittadini stanno affrontando a causa dell’emergenza coronavirus. Per fare acquisti non ci sarà bisogno dei soldi, bensì di una speciale card. Ecco come funziona il Mercato Sociale.

Fare la spesa senza soldi: la card si ricarica in “ore di lavoro sociale”

Per acquistare beni di prima necessità sarà possibile utilizzare una card ricaricabile. A fronte dello svolgimento di attività socialmente utili sul territorio, sulla carta saranno caricati dei crediti. Dunque i cittadini potranno fare la spesa senza soldi, ma spendendo i crediti guadagnati attraverso le ore di lavoro socialmente utile da svolgere presso specifiche attività sul territorio o nello stesso mercato. Una iniziativa rivolta alle fasce più svantaggiate della cittadinanza e maggiormente colpite dall’emergenza in corso. Il Comune spera di poter replicare presto il format in altri municipi.

LEGGI ANCHE >> Coronavirus, questo è il cibo più odiato dagli italiani nonostante il saccheggio dei supermercati

Il post di Virginia Raggi

A Ostia, nel municipio X, abbiamo aperto il primo Mercato Sociale di Roma Capitale. In questo mercato per fare la spesa non servono soldi, ma una card che viene ricaricata attraverso il tempo che le persone dedicano ai lavori socialmente utili per la nostra città. (…) Le famiglie potranno ricaricare le loro tessere tramite ore lavoro: o direttamente nel Mercato sociale o in attività sul territorio. Con la card, che funziona con lo stesso principio di una tessera a punti, si potranno poi acquistare generi alimentari di prima necessità, dal latte in polvere alla pasta, dall’olio ai pannolini. (…) Voglio ringraziare la presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo, il consigliere comunale Paolo Ferrara e tutti coloro che hanno contribuito a far nascere il Mercato Sociale.

Guarda la photogallery
Il mercato sociale di Ostia
Fare la spesa senza soldi: la card si ricarica in
Come fare la spesa senza soldi
Il post di Virginia Raggi
+1