Roma Caput Mundi: qual è il significato di questo modo di dire tanto usato Video

Vi siete mai chiesti il motivo per cui si dice che Roma è Caput Mundi? Chi lo disse per primo? Ecco qui la risposta all'annuoso interrogativo

“Roma Caput Mundi” è un’espressione tanto nota quanto affascinante. Non tutti ne conoscono l’origine, ne’ il preciso significato. In tempi remoti l’attuale capitale italiana fu il centro del potere di un impero, pertanto la frase potrebbe avere senso in riferimento alla storia della città. Tuttavia questa espressione ha una origine svincolata da dinamiche politiche: furono i poeti a definire Roma “capitale del mondo”. Sapete chi lo disse per primo? Ecco un piccolo approfondimento sulla storia di questo modo di dire.

Roma Caput Mundi: dal 743 a.C. ad oggi

Com’è noto Roma fu fondata nel 753 avanti Cristo. La sua influenza sul bacino del Mediterraneo crebbe nei secoli; alternando periodi di splendore e di decadenza, rimase il fulcro di tantissimi scambi commerciali e culturali attraverso i secoli. Il primo ad utilizzare l’espressione “Roma Caput Mundi” fu il poeta latino Marco Anneo Lucano. Nei Pharsalia – risalenti al 61 d.C. – troviamo questo verso:

“Ipsa, Caput Mundi, bellorum maxima merces, Roma capi facilis”

La stessa Roma, capitale del mondo, la più importante preda di guerra, agevole a soggiogarsi.

Leggi anche: Sapete perchè si chiama ‘Grande Raccordo Anulare’? Non lo immaginereste mai!

Tuttavia non fu Lucano l’unico a definire Roma “capitale del mondo”. Seppur con un’altra espressione, che in latino ha il medesimo significato, anche Publio Ovidio Nasone mise Roma al centro del mondo nei suoi versi. Nel 14 a.C. Ovidio scrive gli Amores; nel testo troviamo l’espressione “Roma Caput Orbis” che sostanzialmente ha un significato equivalente a quello della frase usata da Lucano:

“Tityrus et fruges Aeneiaque arma legentur, Roma triumphanti dum caput orbis erit”

Titiro e le messi e le armi di Enea si leggeranno finché Roma sarà la capitale del mondo soggiogato

Probabilmente è da questo verso che Federico Barbarossa prese le mosse per il motto del suo sigillo. Infatti le sue insegne recavano la scritta: “Roma Caput Urbi regia orbis frena rotondi”.

Alessandra Zoia

Nata e cresciuta a Roma, mi piace girare per eventi con videocamera alla mano. Passioni in ordine sparso: arte, danza, calcio, comics, games e videogames, cinema, teatro, serie tv, musica. Book addicted. Sono una nerd prestata alla nightlife.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!