Natale Roma, dopo Spelacchio arriva l’albero di Natale sponsorizzato Netflix. Ecco quanto costa

Foto
"Spelacchio", l'albero di Natale che ha campeggiato su Piazza Venezia nel Natale 2017, rimarrà nei nostri cuori. Ma quest'anno il Comune ha trovato un sostituto davvero speciale. Sarà Netflix a sponsorizzare l'albero di Natale 2018 a Roma. Ecco quanto costa
- - Ultimo aggiornamento
loading

In arrivo l’albero di Natale 2018. Ma come dimenticare Spelacchio?

Lo sfortunato albero ne ha viste di tutti i colori, dalle critiche alla malattia che ha comportato la sua rimozione. La sua fragilità e l’aspetto un po’ di messo gli son valsi un soprannome forse infelice, ma sicuramente iconico. Sarà difficile dimenticarlo. Ma Spelacchio questo Natale avrà un sostituto davvero speciale. Netflix sponsorizza l’operazione.

Natale 2018: ecco l’albero Netflix che prenderà il posto di Spelacchio

Il Comune per questo Natale ha completamente cambiato direzione sulle decorazioni di Piazza Venezia. Con la sponsorizzazione tecnica di IGPDecaux e la sponsorizzazione di Netflix, è in arrivo un albero di Natale in grande stile. Pare sarà un abete alto più di 20 metri. Un albero di provenienza italiana certificata, decorato con 500 sfere e 60.000 luci al led accese h24 dal giorno dell’Immacolata, 8 Dicembre. Non solo: nella parte sottostante sarà allestita un’area interattiva. Cittadini, passanti e turisti potranno scattarsi foto con lo sfondo dell’albero e dell’Altare della Patria.

[like2read fbpage=”https://www.facebook.com/funweekit/”]

Gli addobbi targati Netflix avranno come tema le più famose serie tv e produzioni Netflix. Le immagini dei protagonisti di Stranger Things, La Casa de Papel, Narcos e molti altri, ci faranno compagnia in queste feste di Natale 2018. Il costo totale dell’operazione ammonta a 376.100 €.

Albero di Natale 2018: i commenti del web

Come al solito, il web non perdona. Su Twitter spuntano critiche dirette al Movimento 5 Stelle, che si dicevano contro le sponsorizzazioni private delle multinazionali e oggi invece impegnati in una operazione proprio con una di queste.

Tanto scetticismo, una buona dose di malcontento, ma anche tanta ironia e capacità di prenderla a ridere. Il fatto interessante? Nonostante tutto il protagonista è rimasto uno solo. Spelacchio.

Memes, freddure, voli pindarici. Tutto riconduce allo sfortunato albero di Natale 2017. Sentiremo la mancanza di Spelacchio? Qualcuno sta già suggerendo a Netflix di trasformare la sua storia in una serie tv cult.

Ovviamente, si fa per ridere.

https://twitter.com/Jovanz74/status/1062971414872055810

Guarda la photogallery
In arrivo l'albero di Natale 2018. Ma come dimenticare Spelacchio?
Natale 2018: ecco l'albero Netflix che prenderà il posto di Spelacchio
Serie tv Netflix: i protagonisti del Natale 2018 a Roma
Albero di Natale 2018: i commenti del web
+1