La trattoria Nannarella, nel cuore di Trastevere in Piazza San Callisto, è la migliore osteria di Roma per assaggiare i tonnarelli direttamente dalla padella.

loading

La trattoria Nannarella, nel cuore di Trastevere in Piazza San Callisto, è la migliore osteria di Roma per assaggiare i tonnarelli direttamente dalla padella.

LEGGI ANCHE – Pasta alla Amatriciana, il trucco per il soffritto che in pochi sanno

I tonnarelli nella cultura culinaria romana

I tonnarelli sono un tipo di pasta inserito di diritto nella tradizione laziale. Assomigliano molto agli spaghetti alla chitarra con cui vengono di frequente confusi. Gli spaghetti alla chitarra, però, sono originari dell’Abruzzo e del Molise e sono più fini dei nostri tonnarelli. Se gli spaghetti alla chitarra raggiungono uno spessore di 2 mm, i tonnarelli arrivano fino al doppio.

Se si pensa al tonnarello non si può fare a meno di associarlo alla pasta cacio e pepe, un fondamentale della cucina romana, tra i primi piatti più apprezzati da generazioni. Ma i tonnarelli possono essere anche alla carbonara e all’amatriciana, per rispettare i due primi piatti più gustosi della tradizione romana, così come al sugo con polpette o con cozze e pecorino.

L’osteria Nannarella non esclude nessuna di queste specialità dal suo menù, iscrivendosi nel tempio delle trattorie tradizionali migliori di Roma.

Da Nannarella, tonnarelli serviti direttamente dalla padella

Il luogo è all’insegna del comfort, con sale interne che vi possono accogliere anche nel periodo invernale. La posizione è ottimale. Quale miglior conclusione di serata rispetto ad un giro per le vie di Trastevere dopo una buona cena romana?

Il menù accoglie le migliori specialità romane, all’insegna del tonnarello, ma anche delle tradizioni culinarie della città come il carciofo alla giudia, le polpette alla vaccinara o i saltimbocca alla romana.

Non resta che andare da Nannarella, scegliere il tuo primo piatto preferito e aspettare che ti venga servito direttamente dalla padella per non tralasciare nessun sapore e sentire la vera essenza della cucina romana.