Sanremo 2019, Bisio e Raffaele accanto a Baglioni. Fiorello: “Tornare all’Ariston? Chi lo sa” Foto - Video

Claudio Bisio e Virginia Raffaele affiancheranno Claudio Baglioni sul palco di Sanremo 2019. L'indiscrezione di Repubblica sarà ufficializzata mercoledì 9 gennaio nel corso della conferenza stampa.

Sanremo 2019, Bisio e Raffaele accanto a Baglioni. Fiorello: “Tornare all’Ariston? Chi lo sa”

Mercoledì 9 gennaio avrà finalmente luogo la conferenza stampa del 69° Festival della Canzone italiana, in cui verranno annunciati ufficialmente i conduttori di Sanremo del 2019.

Un segreto di pulcinella, come si suol dire, perché già sabato 5 gennaio – nel bel mezzo delle feste – i nomi hanno fatto il giro del web, grazie all’indiscrezione lanciata da La Repubblica.
Accanto a Claudio Baglioni, direttore artistico e conduttore, ci saranno infatti Claudio Bisio e Virginia Raffaele, che prenderanno dunque metaforicamente il testimone da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, la sorprendente coppia che conquistò il pubblico nel 2018.

La Rua a Sanremo Giovani: “Sul palco daremo tutto”

Non due novità assolute. Claudio Bisio, che a breve rivedremo in tv nel format Italia’s Got Talent su SkyUno, esordì sul palco sanremese nel 2013 come ospite, regalando al pubblico un monologo (decisamente pungente) su elezioni e politica italiana. Il Festival, quell’anno, lo conduceva Fabio Fazio. Per la Raffaele la kermesse canora negli ultimi anni sta invece diventando quasi un’abitudine: co-conduttrice nel 2016 (insieme a Gabriel Garko e Madalina Ghenea che affiancarono Carlo Conti) e ospite praticamente fissa (nel 2015, 2017 e 2018), Virginia ha del resto sempre riscosso e ottenuto consensi sia di pubblico che di critica.

Resta poi l’incognita Fiorello. Il conduttore su Instagram ha commentato la sua eventuale presenza al Festival.

“Presenta una coppia di comici: ecco la differenza con l’edizione dell’anno scorso, condotta da Michelle Hunziker con un attore, Pierfrancesco Favino” dichiara Fiorello, come scrive Ansa, definendo il cast “fortissimo”. “Un Festival che iniziò con uno, come si chiamava quello che aprì? Ero io. E andò malissimo, 17 milioni! – continua il conduttore – Tornare quest’anno? E chi lo sa… È un attimo Roma-Sanremo. Mica devo avvisare, mica devo avere il pass? Io sono un pass vivente. Mi presento lì e dico: ‘Scusate, devo parlare con Baglioni’. Poi entro e vado sul palco. Si potrebbe fare, volendo. Certo, sarebbe una ripetizione. Già fatto una volta, è andata bene un anno… Che faccio, torno di nuovo?”.

Sanremo Giovani
Guarda la photogallery
Claudio Bisio e Virginia Raffaele confermati per Sanremo 2019
Il Sanremo di Claudio Bisio nel 2013
Virginia Raffaele, la seconda conduzione
L'incognita Fiorello

Grazia Cicciotti

Giornalista e divanista: amo scrivere, ma più di ogni altra cosa amo lavorare seduta.