Ezio Bosso incanta e commuove l’Ariston

Foto
Ospite atteso e poco noto di questa seconda serata del Festival è Ezio Bosso. Bosso Sanremo: ed è standing ovation Compositore e pianista piemontese, classe […]
-
Ezio Bosso incanta e commuove l’Ariston

Ospite atteso e poco noto di questa seconda serata del Festival è Ezio Bosso.

Bosso Sanremo: ed è standing ovation

Compositore e pianista piemontese, classe 1971, è affetto da una malattia neurodegenerativa progressiva, e umilissimo ed emozionatissimo sale sul palco di Sanremo per parlare della propria arte e raccontare i propri pensieri.

La musica è magia, per questo i direttori di orchestra hanno una bacchetta.

La musica siamo noi. La musica è una cosa che condividiamo. Noi mettiamo le mani ma la cosa più importante che esiste è ascoltare.

La musica è una fortuna e, soprattutto, come diceva il grande maestro Claudio Abbado, la musica è la nostra vera terapia.

Bosso Sanremo, ospite speciale della seconda serata

Talento, umiltà, ispirazione vera.

Un’esibizione di livello, un grande artista che lascia il segno, un’artista che è un gigante, per la propria arte ma soprattutto per la propria umanità.

Dopo lui tutti spariscono, tutti appariamo piccoli.

La musica, come la vita, si può fare in un solo modo: insieme.

Seguiteci su Facebook e Twitter per altri aggiornamenti in diretta e seguite il nostro speciale su SANREMO!

 

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Ezio Bosso incanta e commuove l’Ariston
Ezio Bosso incanta e commuove l’Ariston
Ezio Bosso incanta e commuove l’Ariston
Ezio Bosso incanta e commuove l’Ariston
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!