Paolo Stella e ‘La luna piena delle fragole’: «La libertà dell’immaginazione»

‘La luna piena delle fragole’ (DeA) è il primo romanzo Young Adult di Paolo Stella che tra mito e fiaba narra la difficoltà di una generazione.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Va bene che non si deve giudicare un libro dalla copertina ma come si fa a resistere quando questa racconta di un’armonia di colori e di linee, di viaggi e storie, che da soli hanno già il sapore della fiaba? Ecco, almeno concedetecelo come sano punto di partenza. Quella de La luna piena delle fragole (DeA), primo romanzo Young Adult di Paolo Stella, è un biglietto da visita non tradito che inizia a trasportare nel mondo narrativo che l’autore costruisce per i suoi lettori.

E c’è di più, visto che l’illustrazione di copertina è solo la prima di una sequenza di immagini che punteggiano le pagine. In queste, le parole sono tradotte visivamente grazie alla matita di… un tool di intelligenza artificiale. Ebbene sì, le illustrazioni dall’aura poetica che si scoprono sfogliando il volume sono state realizzate dall’artista Giuseppe Lo Schiavo che si è avvalso di un tool di AI.

Paolo Stella libro
Copertina DeA

L’ispirazione è ambiziosissima, un tale Antoine Saint-Exupéry. “Parlando ai giovani e giovanissimi ho voluto accompagnare la storia con delle illustrazioni, come è il Piccolo Principe, uno dei miei libri cult”, racconta Paolo Stella. “Ho scelto la strada dell’intelligenza artificiale perché fotografa perfettamente l’epoca in cui vivono i ragazzi di oggi. L’artista Giuseppe Lo Schiavo mi ha coinvolto in un’esperienza emozionante e affascinante, in cui ho visto le mie parole trasformarsi in immagini”.

Ogni illustrazione è un’opera d’arte, che non sempre restituisce una figura ben delineata: questo non definito mi piace molto perché affranca il lettore da idee precostituite, restituendogli la libertà dell’immaginazione e di essere se stesso”, conclude Stella, che nella stesura della storia, invece, ha avuto un altro contribuito prezioso.

La psicologa e psicoterapeuta Anna A. Bonfanti ha, infatti, accompagnato l’autore nell’ascolto delle storie di vita di un gruppo di ragazze ospiti della casa-famiglia Fraternita Capitanio di Monza. I loro racconti e le loro riflessioni sono stati d’ispirazione per la stesura del romanzo e a loro è dedicato il libro. “Confrontandomi con i ragazzi e le ragazze che ho incontrato nei mesi prima di scrivere il libro, ho capito che uno dei temi più urgenti e delicati di questa generazione di giovani è quello della solitudine” spiega Paolo Stella.

“Questo stato d’animo è differente per ognuno: esistono quindi molte solitudini diverse, che ho interpretato con le isole del romanzo. E altrettante maniere per affrontarne ognuna”, conclude l’autore.

Paolo Stella
Kikapress

La trama e l’autore

Svegliarsi su una barca in balia del mare, con l’unica compagnia di un gabbiano dalla lingua lunga. L’avventura di Nessuno, un ragazzo senza età e senza memoria, inizia così: con un viaggio verso la terraferma, alla ricerca di risposte che possano riportarlo a casa. Ma attraversare il mare aperto potrebbe rivelarsi un’impresa impossibile. Soprattutto perché le onde sono infide e Nessuno non può condurre la barca da solo.

LEGGI ANCHE: — Alessandra Marchioni: «Le mille anime dei fumetti Panini»

Per fortuna, all’orizzonte, compaiono alcune isole. Sette in tutto. Ognuna con una storia da raccontare. Navigando da un’isola all’altra, Nessuno incontrerà ragazzi e ragazze pieni di sogni e desideri da realizzare, solitudini da riempire e mondi da tramandare. C’è chi lo farà citando i grandi autori della letteratura e chi con l’aiuto delle nuvole o delle fiamme. Uno dopo l’altro, Nessuno ascolterà le parole dei suoi nuovi amici, assimilando, onda dopo onda, un pezzetto di mondo in più, scoprendo nuove cose su se stesso e sugli altri.

Paolo Stella è un creativo poliedrico, amato dai lettori e seguito da un ampio pubblico sui social. Direttore creativo, esperto di strategie Web, ha all’attivo due libri bestseller, Meet me alla boa e Per caso. È tra gli influencer più seguiti in Italia del 2021. La luna piena delle fragole è il suo primo romanzo per De Agostini Libri.

Foto Kikapress / Copertina DeA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!