Il fiore cadavere, c’è chi si mette in fila per sentirne l’odore nauseabondo

Foto
Il nome scientifico è Amorphophallus Titanum ma ai più è conosciuto come 'fiore cadavere' per via del suo particolare profumo.
- - Ultimo aggiornamento
Il fiore cadavere, c’è chi si mette in fila per sentirne l’odore nauseabondo

I fiori oltre ad essere bellissimi per i colori e le forme dei loro petali, solitamente sono noti per il loro inebriante profumo. Ed anche il particolare fiore che ha attirato 1000 visitatori in una stazione di servizio abbandonata nella Baia di San Francisco ha una fragranza unica nel suo genere; ma non quella che vi aspettereste.

LEGGI ANCHE: — È la serra più grande al mondo: qui gli alberi hanno le dimensioni di un grattacielo 

Si tratta del fiore dell’Amorphophallus Titanum: il suo profumo è stato paragonato a quello della carne putrefatta, tanto che è stato ribattezzato ‘il fiore cadavere’. Si tratta di un fiore molto raro, stando almeno al censimento US Botanic Garden. Meno di 1000 gli esemplari presenti in natura di questa particolare pianta. Sboccia ogni 10 anni e il fiore può arrivare fino ai tre metri di altezza. Come accade per altre specie la fioritura è un po’ il suo canto del cigno: dopo essere sbocciato il fiore cadavere, la pianta muore nel giro di pochi giorni.

Ma grazie al suo particolare e nauseabondo odore, nella sua breve vita riesce a richiamare a se moltissimi curiosi e a vivere nei loro occhi e nei loro ricordi.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
I fiori solitamente inebriano per il loro squisito profumo...ma questo per il suo puzzo!
Amorphophallus Titanum ribattezzato 'il fiore cadavere'
Meno di 1000 gli esemplari presenti in natura
Una vita breve ma che resterà impressa