Fiumelatte, il piccolo borgo di Lecco attraversato da un fiume color latte

Foto
Sulle rive del Lago di Como, si trova un piccolo borgo reso celebre dal breve corso d'acqua che lo attraversa: Fiumelatte
- - Ultimo aggiornamento
loading

In Italia c’è un piccolo borgo attraversato da un fiume color latte che si getta nelle acque del Lago di Como: è Fiumelatte. Siamo vicino a Lecco nel comune di Varenna ai piedi Monte Fopp; è qui che si trova questo borgo, famoso soprattutto per l’omonimo fiume che lo attraversa.

LEGGI ANCHE: — Il fiume che sembra arcobaleno liquido: lo spettacolo della natura che lascia a bocca aperta

Un corso d’acqua ‘temporaneo’ e dalla breve corsa (solo 250 metri); il suo letto si riempie verso fine marzo per poi asciugarsi quasi d’incanto ad ottobre. Un evento avvolto ancora dal mistero: nonostante i diversi tentativi fatti, non si è riusciti a scoprire le cause che portano a questa strana vita fluviale né è stata trovata la sorgente da cui nasce Fiumelatte. Secondo alcuni, anche se la notizia non è stata confermata, il fiume nasce da una sorgente carsica naturale del Moncodeno.

Quale che sia la verità, sta di fatto che Fiumelatte destò l’interesse anche di Leonardo Da Vinci che lo studiò a lungo e lo citò nel suo Codice Atlantico. La grotta di Fiumelatte, era invece una delle tappe più gettonate del Grand Tour, il viaggio nell’Europa Continentale fatto dall’aristocrazia a partire dal 1600 che porterà Goethe a scrivere Viaggio in Italia.

Crediti foto@Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Fiumelatte sul Lago di Como
Il corso d'acqua più breve d'Italia
Fiumelatte destò l'interesse anche di Leonardo Da Vinci
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!