Abruzzo, il borgo incantato con soli 3 abitanti

Foto
Nel Parco Nazionale della Majella si trova un borgo incantato dove gli abitanti si contano sulle dita di una mano. È Roccacaramanico
- - Ultimo aggiornamento
loading

Quando si parla dell’Abruzzo, vengono spesso utilizzati termini come ‘magico’, ‘incantato’ o meraviglioso. È una regione che ha tanto da offrire, tra bellissimi borghi e una natura spettacolare. E qui c’è anche un borgo incantato appunto, con soli 3 abitanti.

LEGGI ANCHE: — Abruzzo, il borgo medievale dove puoi incontrare i cervi a spasso

Si chiama Roccacaramanico, in provincia di Pescara. Si trova nel cuore del Parco Nazionale della Majella nella valle dell’Orta, alle pendici del Monte Morrone. Qui il tempo sembra essersi fermato e a regnare sono il silenzio e la maestosa natura che circonda questo borgo.

Un tempo gli abitanti erano più di 3: fino al 1929 era animato da una piccola comunità ma piano piano con l’immigrazione il paese si spopolò. Nel 1971 erano rimaste solo 8 famiglie per un totale di 20 abitanti, scesi a 4 nell’arco di 10 anni.

Oggi Roccacaramanico sta vivendo una nuova vita. Merito dei 3 abitanti che vi vivono per tutto l’anno, e delle famiglie che lo animano nel weekend. Si tratta di famiglie che hanno deciso di comprare e restaurare alcune case del borgo, permettendo così a questo luogo incantato di continuare a vivere.

Se lo volete visitare sarete i benvenuti ma un cartello avvisa:

“Il paese è piccolo e l´auto inquina, se vuoi visitarlo scendi e cammina!”. 

cartello ai piedi di Roccacaramanico

Crediti foto@Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Il borgo dove vivono solo 3 persone
Si chiama Roccacaramanico, in provincia di Pescara.
Un tempo gli abitanti erano più di 3
Oggi Roccacaramanico sta vivendo una nuova vita.
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!