Sensitivo che aveva previsto l’epidemia Covid svela cosa succederà nei prossimi mesi: ‘nuovo focolaio e alieni’

Una sensitiva ha le idee chiare sul futuro che ci aspetta: nuova epidemia molto più potente e conferme sulla vita aliena
-
loading

Deborah Davies è una sensitiva che ha predetto l’epidemia di Coronavirus, non solo: Deborah era riuscita a presagire anche la morte del Principe Filippo e altri avvenimenti importanti.

LEGGI ANCHE:– Supervulcano più pericoloso al mondo si trova in Italia: pronto a far tremare la terra: cosa dobbiamo aspettarci

vita extraterrestre sistema solare
Foto: shutterstock

Ora la sensitiva è sicura anche sul futuro che ci aspetta: come riportato dal Daily Mail, secondo Deborah Davies dopo il Coronavirus dobbiamo aspettarci una malattia molto più potente: potrebbe causare problemi molto simili al Covid-19 e li potremo sconfiggere solo grazie al lavoro degli scienziati.

La donna è anche convinta che il governo degli Stati Uniti sarà costretto a rilasciare informazioni sulla vita aliena: per Deborah infatti aumenteranno gli avvistamenti di ufo, segno che mai come ora siamo visitati da altre forme di vita.

La Davies ha dichiarato: “Vedo un nuovo focolaio molto più potente e penso che causerà problemi simili al virus originale” e ancora “Vedo più informazioni condivise con la gente sulla presenza nota di vita aliena che visita il nostro pianeta”.