Pomeriggio 5, Francesca Cipriani mostra troppo e rischia multa in diretta: vola il trash

Foto
Francesca Cipriani torna protagonista di Pomeriggio 5 e fa volare il trash. La ragazza si presenta a Massa in abiti davvero troppo succinti e rischia una multa da 100 euro. Ecco cosa è successo in diretta.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Francesca Cipriani inviata speciale di Pomeriggio 5 a Massa. L’esplosiva showgirl, spesso ospite dei salotti televisivi di Barbara D’Urso, è stata mandata in trasferta per una missione speciale che sembrava fatta apposta per lei. Nel comune toscano, vige un nuovo regolamento comunale che vieta alle donne di indossare abiti succinti e indecorosi. Francesca ha voluto sfidare il primo cittadino e si è presentata per le vie della cittadina con un vestitino super sexy, rischiando di prendere una multa.

LEGGI ANCHE: — ‘Ho perso l’ucc…o’, Francesca Cipriani e la battuta spinta in diretta a Pomeriggio 5 che fa il giro del web

Francesca Cipriani a Pomeriggio contro il sindaco di Massa

L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi ha scelto un ouftfit davvero provocante per fare una passeggiata a Massa, dove il sindaco ha stabilito delle precise restrizioni sull’abbigliamento delle donne.

La bionda più esplosiva della tv italiana ha infatti indossato un vestito molto corto, aderente e scollato. Gambe e décolleté fanno bella mostra di sé e lei con orgoglio esibisce le sue generose forme in nome dell’autodeterminazione delle donne.

Durante il collegamento con Barbara D’Urso, che da studio ha seguito la missione della sua inviata speciale, ha criticato la decisione del sindaco e incitato le donne presenti a ribellarsi, urlando: “Viva la libertà, viva la libertà!”.

Ma non tutte hanno appoggiato la sua singolare protesta. Una signora, ad esempio, l’ha criticata per come era vestita: “Sei esagerata” le ha detto. Lei per tutta risposta ha continuato a difendere la sua autonomia nello scegliere i capi da indossare, difendendo il suo look: “Signora, questo vestito lo trova al centro commerciale!”.

Il provvedimento della discordia

Francesca Cipriani non poteva essere inviata migliore di Pomeriggio 5 per mettere in atto una provocazione del genere nei confronti del sindaco di Massa.

In questa graziosa cittadina della meravigliosa Toscana, infatti, dal 25 luglio scorso è in vigore il nuovo Regolamento di Polizia Municipale che prevede, tra l’altro, provvedimenti contro la prostituzione.

Così oltre a vietare “comportamenti diretti in modo non equivoco ad offrire prestazioni sessuali a pagamento” proibisce anche l’“abbigliamento indecoroso o indecente in relazione al luogo”.

Contro il nuovo regolamento, si erano scagliati anche altri personaggi famosi come Alessandro Gassmann e Fiorella Mannoia. Ora da Pomeriggio 5 è arrivata anche la voce ribelle di Francesca Cipriani: un momento di impagabile trash di cui si era sentita la mancanza.

Guarda la photogallery
Pomeriggio 5, Francesca Cipriani mostra troppo e rischia multa in diretta: vola il trash
Pomeriggio 5, Francesca Cipriani mostra troppo e rischia multa in diretta: vola il trash
Pomeriggio 5, Francesca Cipriani mostra troppo e rischia multa in diretta: vola il trash
Pomeriggio 5, Francesca Cipriani mostra troppo e rischia multa in diretta: vola il trash
+2