Mara Venier interrogata dalla Digos, ecco cosa accade dopo la storica truffa di Domenica In

Foto
Domenica In. Durante l'intervista ad Alessandro Gassman, Mara Venier ha ricordato l'incredibile truffa da lei smascherata in diretta. La risposta incriminata del quiz era proprio sulla mamma dell'attore romano. Dopo aver riproposto lo storico video, Mara Venier ha rivelato cosa accadde quella notte. Ecco chi era il responsabile della truffa
- - Ultimo aggiornamento
loading

Truffa di Domenica In: guai per Mara Venier con la Digos

21 anni fa, [vip id=”7316″]Mara Venier[/vip] smascherò la nota truffa di Domenica In durante il quiz telefonico finale promosso dalla Bnl dove si potevano vincere 100milioni rispondendo correttamente ad una serie di quesiti.

Nella puntata del 28 ottobre, la conduttrice ha intervistato[vip id=”7832″] Alessandro Gassmann[/vip] e fu proprio su una domanda inerente la madre dell’attore romano che emerse la storica frode che fece tremare Viale Mazzini e la stessa presentatrice.

All’epoca, la zia Mara compose il numero di un certo Marco da Roma che diede risposte secche e nette fino a quando la conduttrice non gli chiese il titolo dell’ultimo album di Califano.

LEGGI ANCHE: — Ecco che fine ha fatto il notaio della truffa a Domenica in: ecco cosa fa oggi

Senza esitazioni, il concorrente rispose: “Juliette Mayniel”, mamma di Gassmann e soprattutto risposta al quesito che gli autori, già da qualche tempo sospettosi che in Rai ci fosse qualche spia, avevano sostituito all’ultimo secondo.

Mara Venier smascherò la truffa di Domenica In, ecco chi era il colpevole

Ma lei perché risponde alla domanda che non c’ è più?” sbottò la presentatrice prima di dare frettolosamente la linea al tg1 e chiudersi in camerino per capire cosa fosse successo.

ECCO IL VIDEO COMPLETO DELLA STORICA TRUFFA A DOMENICA IN E LA REAZIONE DI MARA VENIER

Furiosa, Mara Venier additò come gravissimo l’episodio in diretta e decise di denunciare tutto tanto che – come lei stessa ha ricordato a Gassmann e al pubblico – rimase fino alle 4 di notte alla Digos per gli interrogatori di rito.

Furono settimane complicate per la conduttrice che non faceva altro che pretendere la verità per il pubblico che nonostante tutto continuava a seguirla.

Alla fine si scoprì che a truccare le telefonate e mettere in piedi la truffa di Domenica In fu Umberto Baldini, funzionario della Direzione regionale delle Entrate per il Lazio e ex notaio della trasmissione.

Mara Venier e Domenica In@Ufficio Stampa Rai
Guarda la photogallery
Mara Venier interrogata dalla Digos, ecco cosa accade dopo la storica truffa di Domenica In
Gassmann ospite a Domenica In
Alessandro Gassmann
Mara Venier
+2