Gaia Girace, l’attrice di Lila ne L’amica geniale: ‘Sono entrata in crisi’. Cosa è successo durante le riprese della fiction Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
Gaia, provvidenziale l'aiuto di Costanzo

“I primi giorni di riprese sono stati durissimi. I ritmi erano serrati, le battute cambiavano di continuo, dovevamo rifare ogni scena più e più volte. Lui (Saverio Costanzo, ndr) mi ha detto: “Gaia, non farti bloccare da te stessa, dalla paura di non riuscire a dare il massimo: lasciati andare, non pensare troppo, divertiti”. Ho seguito il suo consiglio e, da quel momento, tutto è andato bene. E i sei mesi di riprese, che si sono svolte da febbraio a luglio scorsi, sono volati”.

Foto@Kikapress

Gaia Girace, protagonista de L'amica geniale con Margherita Mazzucco, confessa tutto il lavoro che c'è stato durante le riprese per riuscire a creare questo capolavoro di fiction. 'Sono entrata in crisi, temevo di non farcela', le sensazioni provate dall'attrice e come l'ha spronata Saverio Costanzo
Vai all'articolo completo

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!