Gaia Girace, l’attrice di Lila ne L’amica geniale: ‘Sono entrata in crisi’. Cosa è successo durante le riprese della fiction Foto - Video

Gaia Girace, protagonista de L'amica geniale con Margherita Mazzucco, confessa tutto il lavoro che c'è stato durante le riprese per riuscire a creare questo capolavoro di fiction. 'Sono entrata in crisi, temevo di non farcela', le sensazioni provate dall'attrice e come l'ha spronata Saverio Costanzo

Gaia Girace in crisi sul set de L’Amica Geniale: cos’ha fatto

Continua il successo de L’Amica Geniale, la serie tv tratta dal best seller di Elena Ferrante e diretta da Saverio Costanzo e prosegue anche l’ascesa delle giovani attrici che hanno interpretato le due protagoniste del romanzo.

In particolare Gaia Girace ha raccontato sulle pagine di DiPiù com’è stato entrare a far parte di una grande produzione e trovarsi sul set dell’attesissima fiction le cui aspettative erano stratosferiche.

LEGGI ANCHE: — Lenù, l’attrice Margherita Mazzucco in L’amica geniale: ‘Così spenderò i soldi guadagnati’

L’attrice di Vico Equense ha ammesso di aver vissuto momenti piuttosto pesanti e che è riuscita a incanalare l’energia negativa e trasformarla per dare tutto durante le riprese. Merito soprattutto del regista che ha saputo spronarla nel modo giusto:

LEGGI ANCHE: — Ecco come finisce L’Amica geniale: la tragedia per Lila. Ecco i dettagli

Provvidenziale l’intervento di Saverio Costanzo per Gaia Girace

I primi giorni di riprese sono stati durissimi. I ritmi erano serrati, le battute cambiavano di continuo, dovevamo rifare ogni scena più e più volte. Lui (Saverio Costanzo, ndr) mi ha detto: “Gaia, non farti bloccare da te stessa, dalla paura di non riuscire a dare il massimo: lasciati andare, non pensare troppo, divertiti”. Ho seguito il suo consiglio e, da quel momento, tutto è andato bene. E i sei mesi di riprese, che si sono svolte da febbraio a luglio scorsi, sono volati”.

Terminate le riprese, la giovane interprete non ha potuto godersi a pieno l’estate, ma è stata sui libri per proseguire il percorso al liceo linguistico che frequentava prima di superare 10 estenuanti provini per L’Amica Geniale:

“Ho studiato con un insegnante privato e l’estate scorsa ho sostenuto un esame per essere ammessa al secondo – ha spiegato ancora al settimanale – L’ho superato a pieni voti, ma per riuscirci mi sono dovuta impegnare moltissimo, passando sui libri il poco tempo libero che avevo”.

Ludovica Nasti, Elisa Del Genio
Guarda la photogallery
Gaia Girace, l’attrice di Lila ne L’amica geniale: 'Sono entrata in crisi'. Cosa è successo durante le riprese della fiction
Gaia Girace e quei difficili momenti sul set
Gaia, provvidenziale l'aiuto di Costanzo
Finite le riprese, la scuola
+2

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!