Masterchef Anna e la gaffe bollente con Antonino Cannavacciuolo: cosa ha detto allo chef nella seconda puntata

Foto
Masterchef Anna conquista tutti e sembra avere una passione per Antonino Cannavacciuolo che le ricorda il suo Maciste. Nella seconda puntata la simpatica concorrente commette una gaffe bollente con lo chef che fa ridere tutti i presenti in studio: ecco cosa ha detto
- - Ultimo aggiornamento
loading

Per Antonino Cannavacciuolo Masterchef 8 si sta trasformando in un’avventura dai risvolti comici. Non solo lo chef ha ‘rischiato di morire’ nei video promozionali dei The Jackal, ma è anche stato al centro di una gaffe bollente di una concorrente.

LEGGI ANCHE: — Cannavacciuolo e la papera in diretta fa ridere tutti: cosa ha combinato lo chef napoletano

Per Antonino Cannavacciuolo Masterchef 8 ‘erotico’: il siparietto con la concorrente

Stiamo parlando di Anna Martelli, la 72-enne che sta conquistando il cooking show e che sembra avere un particolare trasporto per lo chef napoletano. Cannavacciuolo le ricorda infatti il suo ‘Maciste’, vale a dire il suo scomparso marito Salvatore, per il quale la signora amava cucinare.

Ebbene, stavolta, Anna commette una gaffe proprio mentre parla con lo chef. La concorrente non ha mai fatto mistero di trovarsi più a suo agio a casa propria invece che nella cucina del talent. Mentre preparava la parmigiana di melanzane, sono già diventate proverbiali frasi come “i pomodori sono buoni ma non sono i miei”, “le padelle non scaldano” e “fossi stata a casa mia avrei già finito tutto in 12 minuti”.

Proprio su questo punto ha scherzato con Cannavacciuolo. Nel momento in cui ha chiesto al giudice se dormisse meglio in albergo o a casa propria, lo chef ha risposto“dipende”. Ed è lì che Anna ha stupito tutti dicendo “lasciamo stare l’erotico”, facendo gesti allusivi con le mani.

Inutile dire che lo studio è scoppiato a ridere, mentre il buon Antonino spiegava che si riferiva al tipo di materasso che si trova in certi alberghi.

Antonino Cannavacciuolo Masterchef 8: news e anticipazioni sulla nuova edizione di Masterchef

Antonino Cannavacciulo Masterchef 8 ritorna come giudice nella nuova edizione del cooking show targato Sky. Al contrario dei due colleghi presenti sin dalla prima edizione, Antonino Cannavacciuolo partecipa a MasterChef dal 2015 ma ha conquistato in queste edizioni tutti i fan del programma.

Antonino Cannavacciuolo Masterchef 8 – The Jackal, fanno fuori Cannavacciuolo con la carbonara e panna

Anche The Jackal hanno voluto ricordare l’inizio dell’ottava edizione di Masterchef Italia con un video divertentissimo.

Quanto costa mangiare alla Locanda Locatelli a Londra? Il menù stellare del nuovo chef di Masterchef

“Ogni volta che cucini male, uno chef muore”, così inizia il nuovo video firmato The JackaL per Masterchef 8 2019 Italia.  Gianluca Fru e Ciro Priello sono intenti a preparare una carbonara ma sbagliano gli ingredienti: la pancetta al posto del guanciale, il parmigiano al posto del pecorino fino ad arrivare alla panna per cucina. Ogni errore causerà la morte di uno dei giudici di MasterChef 8 2019 Italia: Antonino Cannavacciuolo, ad esempio, sarà ucciso dalla panna sulla carbonara.

Antonino Cannavacciulo Masterchef 8 è pronto a farci sorridere anche nella prossima edizione di MasterChef Italia. Sin dalla quinta stagione dello show cooking, infatti, ha dato vita a simpatici siparietti con Joe Bastianich tanto che Bruno Barbieri ha spiegato che insieme sono come Bud Spencer e Terence Hill.

Chi è il più ricco, Carlo Cracco o Antonino Cannavacciuolo? Ecco quanto guadagnano i famosi chef stellati

Antonino Cannavacciuolo Masterchef 8: bio

Nato a Vico Equense, nel corso della sua carriera è stato premiato con 4 stelle Michelin, 3 forchette della Guida Gambero Rosso e 3 cappelli della Guida de L’Espresso. Ma anche il posizionamento tra i Foodie Top 100 Restaurants Europe nel 2013 e le partecipazioni, ovviamente note, a programmi come Cucine da incubo, MasterChef Italia e ‘O Mare mio, che hanno regalato al proprietario di Villa Crespi una inattesa ma auspicabile notorietà, anche al di fuori della cucina.

L’appello a Masterchef: basta sofferenza, via il foie gras dalle ricette

È attualmente gestore della lussuosa Villa Crespi sul Lago d’Orta, nonché del Bistrot Cannavacciuolo di Torino e del Cannavacciuolo Cafè & Bistrot di Novara.

Tra cucina e mediaticità, non son pochi i successi raggiunti dal cuoco più “verace” d’Italia.

Antonino Cannavacciuolo Masterchef 8: curiosità

Il cuoco di origini napoletane si è trasferito per amore del proprio lavoro e della famiglia in Piemonte dove gestisce l’incantevole Villa Crespi sul lago d’Orta con la moglie, ma quando torna a casa non cucina mai. La moglie di Antonino Cannavacciuolo infatti è vegana e anche il figlio piccolo – Andrea (2013) – sembra aver preso la stessa direzione della mamma. La primogenita Elisa (2008) invece mangia tutto, per la felicità del suo papone!

 

Guarda la photogallery
Antonino Cannavacciuolo e la gaffe bollente con Anna
Antonino Cannavacciuolo è stato al centro di una gaffe bollente
Tutti hanno notato che nutre un particolare trasporto per Cannavacciuolo
Anna si sente più a suo agio nella cucina di casa sua che in quella del talent
+1