Andrea Biagioni: “Soddisfatto. Giovani e gara a parte? Più spazio, ma forse meno valore mediatico”

Foto
La nostra intervista ad Andrea Biagioni, classificatosi quarto nel corso della prima serata di Sanremo Giovani con la canzone Alba Piena.
-
loading

Andrea Biagioni: “Soddisfatto. Giovani e gara a parte? Più spazio, ma forse meno valore mediatico”

La sua delicatissima Alba Piena, portata a Sanremo Giovani nel corso della prima serata della competizione, si è classificata quarta. All’indomani della gara, però, Andrea Biagioni si dice comunque soddisfatto. A contare per lui, di fatto, era solo la qualità dell’esibizione ed era consapevole – tra l’altro – di aver fatto una scelta a suo modo rischiosa, soprattutto nell’arrangiamento elegante e semplice del brano.

La Rua a Sanremo Giovani con Alla mia età si vola: intervista

Alba Piena racconta la presa di coscienza del fallimento di una relazione dovuta alla mancanza di comunicazione fra le due persone. – spiega Andrea Biagioni in merito alla canzone scritta insieme a David Ragghianti e Giuliano Dottori – È un brano senza filtri che porta con sé un messaggio diretto sostenuto dai colori di un arrangiamento semplice ed essenziale”.

Ai nostri microfoni, Andrea poi aggiunge un commento generale su come sia andata la competizione.

“Baglioni ha dato uno spazio maggiore ai Giovani, ma la settimana di Sanremo a livello televisivo è molto importante. – commenta – Separando le due cose, probabilmente i Giovani sono stati seguiti meno. Vediamo, era un esperimento. Magari i Giovani resteranno più nell’occhio così, ma lo saprò tra tre mesi”.
“La gara è andata molto bene, l’importante era l’esibizione. Sono contento per Einar – conclude – è bravo e molto giovane. Spero che non lo snaturino troppo e che lo facciano essere se stesso”.

Guarda la photogallery
Andrea Biagioni a Sanremo Giovani
Alba Piena
La gara
Baglioni e Sanremo Giovani