Escape at Dannemora, Ben Stiller esordisce alla regia di una serie tv: il cast è stellare Video

La serie tv Showtime, che noi vedremo su Sky Atlantic, racconta una storia realmente accaduta nel 2015: la realtà a volte sembra scritta da uno sceneggiatore...

Conosciamo Ben Stiller come attore brillante di tante commedie, entrate ormai nell’Olimpo del genere: da Tutti pazzi per Mary a Lo Spaccacuori, la saga di Ti presento i miei, Starksy e Hutch e moltissimi altri. Ma Stiller è anche un regista già rodato, che si è seduto dietro alla macchina da presa di film come Zoolander (di cui era anche protagonista), Tropic Thunder, I segreti di Walter Mitty.

Ed ora ecco l’esordio di Stiller come regista di una serie tv: prodotta da Showtime, si chiama Escape at Dannemora e in Italia andrà in onda su Sky Atlantic dal 4 dicembre. Il cast è realmente stellare, con due Premi Oscar, Benicio del Toro e Patricia Arquette.

Quella di Escape at Dannemora è una “storia vera che supera la fantasia”, come recita la sinossi. Tre oscuri personaggi riescono ad ordire un piano di fuga che li porta ad evadere dalla più grande prigione di massima sicurezza di New York: un fatto di cronaca realmente accaduto nel 2015, che ha tenuto l’America con il fiato sospeso per giorni.

Girata principalmente nell’area in cui si sono svolti i fatti del 2015, la cosiddetta Dannemora, la serie ricostruisce gli eventi accaduti nel giugno di quell’anno quando due uomini condannati per omicidio, Richard Matt e David Sweat, evadono, per la prima volta in 170 anni di storia, dal Clinton Correctional Facility e restano in fuga per 23 giorni. Si scatena così una poderosa caccia all’uomo, con ingente dispiegamento di forze, che viene seguita in diretta, minuto per minuto, dai media e che si concluderà tragicamente.

Richard Matt – interpretato da Benicio Del Toro – è la mente della fuga, un manipolatore che alterna atti di violenza a pennellate talentuose su tela, su cui ritrae celebrità come Julia Roberts, Hillary Clinton e Barack Obama. Richard proprio non riesce a smettere di immaginarsi fuori dalle sbarre. David Sweat – Paul Dano – è il suo compagno di blocco, l’altro uomo con cui il piano prende vita, solitario, disturbato e maniaco dell’ingegneria. I due mettono in piedi un piano ambizioso e in apparenza impossibile che si realizzerà grazie a una donna, Joyce “Tilly” Mitchell – interpretata da Patricia Arquette – madre e moglie annoiata che lavora nella sartoria della prigione e che nelle giornate trascorse dentro il penitenziario cerca la fuga dalla sua quotidianità. “Tilly”, non nuova a dei veri e propri flirt coi detenuti del penitenziario, ha un coinvolgimento anche sessuale con i due uomini e decide di aiutarli nel loro piano. A una condizione…

Nel cast anche David Morse (Il miglio verde, The Hurt Locker) e Catherine Scott (Rain Man, Beethoven) e Eric Lange (Narcos) nei panni del marito di Tilly.

Escape at Dannemora foto @ufficio stampa Sky

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: mi piace il Britpop, la televisione, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.