Roma, gita fuori porta: 5 luoghi immersi nel verde da scoprire del Lazio Foto - Video

Con l'arrivo della bella stagione aumenta il desiderio di trascorrere una giornata di sole, immergendosi nella natura. Ma dove andare vicino Roma? Ecco le mete consigliate per una gita fuori porta. 

Roma è piena di suggestive vedute, parchi, monumenti e musei da avere l’imbarazzo della scelta ma nel Lazio non c’è solo la Città eterna (sapete perché si chiama così, erroneamente?) ad attirare l’attenzione di chi vuole concedersi una gita, a maggior ragione se in mezzo al verde e lontano dal caos della città vera e propria.

Roma, gita fuori porta: ecco dove andare

Vi consigliamo noi 5 itinerari tutti da scoprire che vi lasceranno senza fiato anche se del Colosseo non c’è neanche l’ombra.

Partiamo dal Parco dei Castelli Romani, a una 20ina di km dalla Capitale, che si snoda da Frascati a Ariccia passando per Castel Gandolfo, Nemi, Marino fino ad arrivare a Pomezia con la sua Riserva della Sughereta. Ad una bella passeggiata potrete abbinare una scorpacciata di prodotti tipici accompagnata da del buon vino!

LEGGI ANCHE >> Roma, gita fuori porta ad Olevano Romano: alla scoperta del borgo mediovale

Proseguiamo per la Regina Viarum, ovvero l’Appia Antica con il suo parco da oltre 3300 ettari: un’oasi verde al centro della città circondata da siti archeologici con secoli di storia alle spalle. Da Valle della Caffarella al Parco degli Acquedotti, concedetevi una pausa green, magari in bicicletta.

Roma, gita fuori porta: tante occasioni a due passi dalla Capitale

Vi segnaliamo poi i Giardini di Ninfa – aperti nel weekend da marzo a ottobre – che garantiscono ai visitatori uno spettacolo ad ogni angolo: situati a Cisterna di Latina, a due passi da Cori, attualmente sono gestiti dalla fondazione Caetani, la fila è d’obbligo ma ne varrà la pena.

Particolarmente incantevole anche il Monte Gelato, all’interno del Parco Naturale Regionale Valle del Treja. Vicino alla deliziosa bomboniera Calcata, tra boschi silenziosi e suggestive cascate, fermatevi in uno dei tanti agriturismi e noleggiate un cavallo… Sarà un’esperienza indimenticabile soprattutto se lascerete per un attimo il telefono per percepire l’atmosfera sospesa di quelle zone.

Infine andate sui Monti Simbruini, un’area protetta di 30.000 ettari fra la valle dell’Aniene, quella del Sacco ed i monti Ernici: troverete cime che raggiungono i 2000 mt, limpide acque sorgive, ampie faggete e estesi pianori carsici.

roma fioritura ciliegi eur
Foto@Shutterstock/Kikapress

Guarda la photogallery
Roma, gita fuori porta: 5 luoghi immersi nel verde da scoprire del Lazio
Parco dei Castelli Romani
Appia Antica
Giardini di Ninfa
+2

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!