Roma, Palazzo Zuccari, ecco cosa si nasconde dietro quella bocca demoniaca

Articolo - Video
$photogallery_img_class))."\n";?>
Palazzo Zuccari

Nel tempo, Palazzo Zuccari ha subito delle trasformazioni e ha cambiato diversi proprietari e, sebbene non sia propriamente diventato una residenza per artisti come avrebbe voluto il suo ideatore, resta oggi uno dei luoghi più importanti dal punto di vista storico, artistico e culturale.

Nel 1904 Palazzo Zuccari venne acquistato dalla mecenate tedesca Henriette Hertz, la quale ampliò l’edifico incorporando la vicina casa dei preti. Il risultato fu un grande complesso nel quale la donna collocò una importante collezione di quadri, allestendovi anche una preziosa biblioteca.

(foto @shutterstock)

Palazzo Zuccari, conosciuto anche come il palazzetto dei Mostri di Roma, si trova a pochi passi dalla Chiesa di Trinità dei Monti. Ecco cosa 'nasconde' al suo interno
Vai all'articolo completo
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!