Roma, imbrattata l’immagine sacra della Madonna affrescata su ‘La casa più piccola di Trastevere’. E’ indignazione sul web

Foto
'E' intollerabile... Tagliategli le mani', grande rabbia sui social per quanto accaduto a Roma, in via dell’Arco di San Calisto. I residenti nel noto quartiere di Trastevere e il popolo del web alza la voce dopo lo sfregio sulla figura della Madonna col bambino
- - Ultimo aggiornamento
loading

Un nuovo sfregio sul volto della Capitale indigna i cittadini romani. Un graffito è comparso a Trastevere, sull’immagine sacra della Madonna affrescata in via dell’Arco di San Calisto. Sia i residenti del noto quartiere di Roma che il web si indignano per il deplorevole gesto. Ma cosa è accaduto di preciso?

Roma: storico murale cancellato, i cittadini lo chiedono indietro

Imbrattata immagine sacra della Madonna a Trastevere: ecco cosa è successo

La Madonna con bambino in questione decora l’edicola di Via dell’Arco di San Calisto. Il giorno di San Giuseppe, quasi a voler schernire ancora di più la Sacra Famiglia, sull’affresco della Vergine è comparsa una tag bianca, che deturpa la Sacra Immagine coprendo una parte del volto di Maria.

Incastonata tra due finestre nella casa più piccola di Trastevere, non è la prima volta che l’icona è stata vandalizzata. A scoraggiare i writer non sembra servire nemmeno il fatto che si trovi a circa tre metri d’altezza.

A ROMA SI TROVA L’APPARTAMENTO PIù PICCOLO DEL MONDO, GUARDALO…

A Roma imbrattata immagine sacra della Madonna: l’indignazione del web

L’immagine ha subito fatto il giro del web, facendo montare la rabbia dei cittadini romani e non solo. La pagina che per prima l’ha caricata su Facebook, Trastevere App, non usa mezze parole: “non rimarremo fermi alla denuncia su fb…sappiamo, e non solo noi, chi è l’autore di questo scempio e di altri crimini su ponte Cestio e muraglioni del Tevere…a questa gente gli vanno spezzate le mani”.

Il popolo dei social non manca di fare eco a questo messaggio, tra chi invita il graffitaro a firmare i muri di quel cesso di casa tua e chi dice che gli ci devono lasciare una mano attaccata”.

C’è invece chi parla in maniera più rassegnata, dicendo che non si può fare niente perché a Roma si è adusi a non fare granché a chi delinque, altrimenti si limitano le sue libertà” anche se il vandalo in questione ha scarabocchiato mezza città, ci sono i video, si sa chi è”.

In attesa di provvedimenti, non resta che indignarsi per l’ennesima ferita comparsa sul volto della città più bella del mondo.

buche a roma
Guarda la photogallery
L'immagine deturpata a Trastevere
Il messaggio di denuncia del fatto
Un messaggio dedicato all'autore del gesto
Un messaggio dedicato all'autore del gesto
+1