Roma Finger Food: il primo ristorante a Roma da leccarsi le dita

Se vi piace mangiare in punta di dita e soprattutto se vi piace leccarvele a fine pasto…è nato a Roma "Finger", il primo ristorante dove non […]
-

Se vi piace mangiare in punta di dita e soprattutto se vi piace leccarvele a fine pasto…è nato a Roma "Finger", il primo ristorante dove non troverete altro che finger food.

Dimenticatevi forchetta e coltello: con le proposte culinarie da gustare unicamente con le mani, Finger porta per la prima volta a Roma un modo di vivere il momento del pasto inedito e divertente.

Roma Finger Food: ritorno alle origini

Una sorta di ritorno alle origini che coinvolge tutti i sensi e che può regalare al curioso avventore una sensazione di benessere e di soddisfazione, una parentesi leggera nella fretta quotidiana, con miniporzioni e tanto colore.

Leggi anche: Roma vegan, dove andare 

Un progetto originale nato dalla volontà di un gruppo di giovani provenienti da diversi settori di dare alla capitale un nuovo appuntamento con il cibo.

Roma Finger Food: questione di filosofia

"La nostra filosofia è quella di farvi iniziare un viaggio gastronomico alla riscoperta delle tradizioni regionali a 'punta di dito'" hanno dichiarato i gestori. "Dallo spuntino al pranzo, dalla merenda alla cena, passando per un aperitivo che aprirà la mente. Abbiamo pensato a un nuovo modo di vivere il cibo, a un’alternativa che potesse essere divertente, utile e conveniente. Che sapesse mescolare in modo creativo la tradizione della cucina regionale italiana, alla modernità dello stile tipicamente internazionale. Così è nato Finger, il primo ristorante finger e street food gourmet, dove la raffinatezza, la qualità e la comodità, diventano un felice connubio di elementi, volti a soddisfare anche i palati più esigenti".

Aperto ogni giorno fino a notte inoltrata, Finger si trova in Piazza Pietro Merolli 53 Roma.

Leggi anche: cioccolata artigianale a Roma, ecco dove trovare la migliore