Fermata Jonio Metro B1: i nuovi collegamenti della Capitale

Per tutti gli scettici che pensavano che non avrebbero mai realmente assistito all'apertura e all'inizio dei viaggi della metro B1 dal nuovo capolinea Jonio…oggi è […]
-

Per tutti gli scettici che pensavano che non avrebbero mai realmente assistito all'apertura e all'inizio dei viaggi della metro B1 dal nuovo capolinea Jonio…oggi è arrivata finalmente la smentita.

Il 21 aprile 2015, infatti, entrerà nella storia italiana non solo per il Natale di Roma, ma anche per l'apertura definitiva della nuova Stazione Jonio della metro B1, che porta all'aumento delle fermate della seconda linea di metro capitoline e permette agli abitanti del quadrante nord est della città di raggiungere facilmente Eur Magliana, Laurentina, San Paolo e così via.

Fermata Jonio Metro B1: dal Tufello all'Eur

Il nuovo capolinea permette infatti di unire zone semiperiferiche come Tufello e Vigne Nuove direttamente con il Centro (Colosseo, Cavour, Policlinico), la stazione Termini e alcuni punti di snodo fondamentali come San Paolo e Ostiense (con conseguente collegamento diretto al Litorale Romano).

Per quanto riguarda la struttura inaugurata oggi 21 aprile 2015, è situata nella Municipio 3 in zona Tufello tra via del Monte Ruggero, Viale Jonio e via Scarpanto con unico accesso da quest'ultima.

Architettonicamente imponente, l'edificio si sviluppa su quattro livelli facilmente accessibili attraverso scale mobili e ascensori.

Fermata Jonio Metro B1: i nuovi collegamenti della Capitale

L'apertura della nuova fermata ha portato con sé alcune variazioni delle linee bus e mobilità.

La nuova stazione consente di raggiungere la metropolitana in maniera molto agevole da qualsiasi punto del Municipio 3, effettuando un solo trasbordo tra la linea di bus locale e la metro B/B1. Per favorire lo scambio con la rete di trasporto di superficie esistente, dal 21 aprile 2015 alcune linee bus che transitano in prossimità della nuova stazione Jonio sono riprogrammate o modificate.

Fermata Jonio Metro B1: modifica percorsi autobus

LINEA 69 P.LE CLODIO – L.GO PUGLIESE

Il percorso, a carattere tangenziale tra Montesacro Alto e Prati, è invariato e il servizio è potenziato, con aumento della frequenza dei passaggi nelle ore di punta.

LINEA 90 TERMINI – L.GO LABIA

Il percorso tra Fidene e la Stazione Termini è invariato, con aggiunta di una nuova fermata in prossimità dell´ingresso della nuova stazione Jonio in entrambi i sensi di marcia su via delle Isole Curzolane, in prossimità di via Scarpanto.

LINEA 336 CONCA D´ORO – QUARRATA

Il percorso è invariato e il servizio è potenziato, con aumento della frequenza dei passaggi nelle ore di punta.

LINEA 338 MARMORALE – STAZIONE NOMENTANA FL1

Il percorso è modificato in due punti: in prossimità della stazione Jonio la linea prosegue fino a piazzale Jonio, mentre in prossimità di Porta di Roma, la linea non transita più su via E. De Giorgi ma lungo viale C. Baseggio, via M. Soldati e via C. Bene.

Le stesse modifiche riguardano anche le corse scolastiche della linea 338 che, inoltre, sono prolungate da viale Tirreno fino al capolinea della Stazione Nomentana FL1, seguendo il percorso delle corse ordinarie.

LINEA 435 PORTA DI ROMA – VAL DI LANZO

La linea è potenziata, con aumento della frequenza dei passaggi e riprende il percorso originario, con disattivazione del prolungamento temporaneo tra via Pantelleria e piazza Conca d´Oro, e attivazione di una nuova fermata in viale Tirreno all´intersezione con via Valle Scrivia.