Città del Vaticano curiosità, ecco dove risiedevano i Papi prima di stabilirsi in Vaticano Foto - Video

Pensate di sapere proprio tutto sulla Città dei Vaticano? Ecco alcune curiosità che forse vi sono sfuggite

Luogo di arte, storia, cultura. Ma Roma è anche centro della Chiesa cattolica romana per la presenza, da secoli, della residenza del Papa. Che la Città del Vaticano sia uno Stato a parte è cosa risaputa, ma esistono tante informazioni e curiosità che spesso vengono ignorate dalla maggior parte dei cittadini. Vediamone insieme qualcuna.

Le curiosità sulla Città del Vaticano

Le dimensioni della Città del Vaticano sono davvero ridotte. La sua estensione su una superficie di appena 44 ettari (440 mila metri quadrati) lo rende lo Stato più piccolo al mondo.

LEGGI ANCHE >> Guardie svizzere, ecco a quanto ammonta il loro stipendio

A dispetto di quanto si possa immaginare e della sua lunga storia, è anche uno Stato giovane perché la sua nascita ufficiale risale a meno di un secolo fa quando nel 1929 vennero firmati i Patti Lateranensi.

Guidato dal Papa, che è il capo dello Stato, il Vaticano ha una sua monete, delle sue leggi, delle forze di polizia e ospita le ambasciate dei Paesi Stranieri. Ma sapevate che è anche una Monarchia assoluta?

I Papi e l’Unesco

Spulciando tra le curiosità relative alla Città del Vaticano, si scopre anche che non è sempre qui che ha avuto sede la residenza dei pontefici.

Prima di stabilirsi in questa zona della capitale, infatti, i Papi avevano vissuto nella Basilica Lateranense – fatta costruire dall’imperatore Costantino – e sul Colle Palatino. Prima ancora, avevano trovato rifugio nelle catacombe all’esterno dell’area urbana della città.

Altre residenze papali? La Basilica di Santa Sabina sul colle Aventino, la Basilica di Santa Maria Maggiore sul colle Esquilino e lo stesso Quirinale, che oggi ospita il Presidente della Repubblica.

In seguito, i diversi Capi della Chiesa che si sono succeduti hanno iniziato a impossessarsi di alcuni edifici e monumenti già presenti in città. Ne è un esempio il Pantheon che venne trasformato da tempio pagano a luogo di culto cristiano.

Un’ultima curiosità sulla Città della Vaticano: nel 1984 questo piccolo ma potente Stato è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Guarda la photogallery
+2

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.