Roma emergenza buche: le condizioni delle strade dopo due giorni di pioggia. Protesta social Video

La situazione delle strade si è ulteriormente aggravata dopo le piogge degli ultimi giorni. Sui social i romani postano le foto eloquenti e denunciano la condizione attuale delle strade

Le buche sulle strade di Roma sono ormai cosa nota. Ma le piogge degli ultimi giorni hanno aggravato una situazione già di per sé insostenibile e che rischia di causare ancora più incidenti stradali.

È da tempo che i romani lamentano una scarsa manutenzione delle strade della capitale e di fronte a un disagio che sembra restare inascoltato e che va acuendosi nel tempo, non resta che sfogarsi sui social.  E magari far ricorso all’ironia.

Buche Roma: l’ironia

Nelle ultime ore su Twitter molti utenti stanno riversando la loro indignazione per le condizioni della viabilità: la situazione delle buche a Roma sembra destinata a restare immutata o peggio a diventare ancora più complicata dopo l’ondata di maltempo degli ultimi giorni.

Leggi anche >> Rita Dalla Chiesa contro Virginia Raggi: ‘Siamo alle solite’, nuova frecciata alla sindaca

In tanti stanno pubblicando foto più che eloquenti, che mostrano uno stato pietoso dell’asfalto, soprattutto in alcune zone della città, senza far mancare però la proverbiale ironia capitolina.

Non sono buche, sono voragini, crateri, imboscate, trappole, piscine, hai l’impressione che se ci caschi riemergi in Nuova Zelanda” scrive ad esempio su Twitter un cittadino esasperato.

Buche Roma: indignazione

Scorrendo ancora tra i commenti, l’ironia per le buche a Roma si trasforma sempre più in vera e propria indignazione.

Dopo due giorni di piogge battenti, Roma come il Bangladesh, con tutto il rispetto. Buche clamorose in tutta la città, pericoli continui. Assurdo” osserva sconfortato un utente.

Un altro abitante della capitale, mostrando la foto di alcuni operai a lavoro, si chiede: “Ma si possono tappare le #buche di #Roma sotto la pioggia? Quanto dureranno queste toppe?”.

Incredibile, infine, la foto postata da una testata locale che mostra una vera e propria voragine apertasi in via Recanati, nel quartiere di San Basilio. Si tratta di una buca che già esisteva e che si è allargata a causa delle piogge degli ultimi giorni, impedendo persino il passaggio delle automobili.

Insomma, sono queste le drammatiche condizioni delle strade della capitale che sogna di eliminare il traffico puntando a una mobilità alternativa e condivisa come il monopattino-sharing: ma se queste sono le premesse…

Le denunce via social arriveranno al sindaco Virginia Raggi?

(foto @shutterstock)

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.