Rita Pavone non se lo aspettava, ecco cosa è accaduto prima della messa in onda di ‘Woodstock – Rita racconta’ Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
Il rimpianto di Rita Pavone

Ha 73 anni ma il suo spirito è ancora giovane ed energico. Lo dimostra in ogni occasione, Rita Pavone. Una carriera lunga e piena di soddisfazioni, la sua, anche se la cantante ha un grande rimpianto: non essere rimasta a vivere negli Stati Uniti.

Forse l’unico è di non essere rimasta in America. I miei non hanno voluto, papà ha insistito per farmi tornare in Italia. Ringrazio Dio tutte le mattine per quello che ho avuto, ma a New York avevano un modo di lavorare che noi neanche immaginavamo. (…)  Per carità ho avuto successo in Italia, ma chissà cosa sarebbe accaduto se avessi continuato a lavorare con l’agenzia William Morris. Ho cantato alla Carnegie Hall, non si esibivano tutti” ha dichiarato in una intervista a Repubblica a pochi giorni della messa in onda della speciale su Woodstock su Rai 2.

Già, Woodstock: un’altra occasione mancata. Rita Pavone non partecipò alla storica tre giorni perché era a Londra per dare alla luce il suo primo figlio.

(foto: Kikapress)

 

 

Avanti
Rita Pavone non trattiene le lacrime per un post apparso su Twitter poco prima della messa in onda del programma 'Woodstock – Rita racconta'. "Tweet meraviglioso che ho stampato e che conserverò'. Ecco cosa c'era scritto
Vai all'articolo completo

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.