Meghan e Harry guadagnano milioni nonostante il divieto della Regina Elisabetta

Foto
La nuova vita di Harry e Meghan non potranno utilizzare il brand Sussex Royal ma hanno trovato il modo di guadagnare milioni: ecco come
- - Ultimo aggiornamento
loading

Harry e Meghan non potranno utilizzare il marchio Sussex Royal. Lo ha deciso la Regina Elisabetta dopo che la coppia ha annunciato l’addio alla Famiglia Reale: se rinunciato al titolo di reali – questo il ragionamento – non vi è motivo che usino il termine Royal nel loro brand. Ma nonostante l’imposizione di Sua Maestà e i soldi già spesi per la registrazione del marchio in tutto il mondo, i Duchi di Sussex avranno diverse opportunità per guadagnare cifre da capogiro.

LEGGI ANCHE: — Harry e Meghan sfruttano anche la morte di Lady Diana per guadagnare milioni: l’accusa di un giornalista. Cosa fanno ai convegni

Harry e Meghan rinunciano a Sussex Royal ma guadagnano milioni

Per garantirsi delle entrate sicure, dopo l’annunciata voglia di indipendenza dai Windsor, Harry e Meghan avevano deciso di registrare il marchio Sussex Royal, lo stesso utilizzato per la loro seguitissima pagina Instagram.

Il brand doveva annoverare un sito web, merchandising e un’organizzazione benefica. Ma dopo l’addio alla Famiglia Reale, la Regina Elisabetta ha imposto che dal marchio venga eliminato l’aggettivo Royal, visto che i due hanno rinunciato ai titoli reali.

La decisione dell’anziana sovrana non ha scoraggiato i Duchi di Sussex, che per la registrazione del brand avevano già comunque speso migliaia di sterline. L’impatto del divieto di Sua Maestà non sarà poi così deleterio per le finanze della coppia.

Guadagni stratosferici in arrivo

Secondo l’esperto di faccende reali Richard Fitzwilliams “anche se il rebranding sarà costoso, saranno richiesti come nessun’altra coppia”. Secondo il commentatore britannico, sentito da The Sun, Harry e Meghan saranno la coppia più richiesta al mondo e chiunque farà a gara – a suon di quattrini – per averli ai propri eventi.

Che la loro presenza valga un bel po’ di denaro, si è visto già nei giorni scorsi: per partecipare all’Alternative Investment Summit, organizzato a Miami da JP Morgan, avrebbero ricevuto un compenso tra i 500mila e 1 milione di dollari. Pare infatti che Harry e Meghan stiano già tessendo legami con i giganti dell’investment banking, che permetteranno loro di guadagnare milioni. L’anno prossimo potrebbero essere proprio i Duchi di Sussex i protagonisti più attesi al World Economic Forum di Davos.

Ben si capisce allora perché i due abbiano accettato di buon grado di evitare di usare il nome Sussex Royal nelle loro nuove iniziative commerciali: le loro finanze non ne risentiranno più di tanto.

Guarda la photogallery
No al marchio Sussex Royal
Sono richiestissimi
Il rebranding non avrà grande impatto sulle finanze
Harry e Meghan sapranno come guadagnare
+2