Don Mazzi contro Fabrizio Corona, le forti affermazioni sull’ex re dei paparazzi sulla scarcerazione e sulla sua personalità

Foto
Don Mazzi torna a parlare di Fabrizio Corona e fa affermazioni molto importanti su di lui. 'Andrebbe preso a pernacchie e se è uscito dal carcere è perché...', ecco cosa ha svelato Don Mazzi
- - Ultimo aggiornamento
loading

Non accennano a placarsi le polemiche dopo le durissime dichiarazioni che Fabrizio Corona ha rilasciato nel corso dell’ultima puntata di Non è l’Arena contro don Antonio Mazzi.

Il fondatore della comunità Exodus non ci sta e dalle pagine del settimane Oggi, replica con altrettanta durezza alle parole dell’ex fotografo dei Vip, che lo ha accusato di non essere un buon sacerdote.

Ecco come reagisce Fabrizio Corona alle critiche, quel post umiliante e inquietante sui social

Don Mazzi, che non si spiega il motivo di tale astio nei suoi confronti, ricorda invece: “Quando in carcere a Opera gli avevano rotto i denti in una rissa mi ha cercato, sono andato da lui, l’ho fatto parlare e ho cercato di aiutarlo. Se Fabrizio è potuto uscire dal carcere lo deve a me. Dopo i nostri incontri s’è deciso ad ammettere la sua tossicodipendenza e ha potuto iniziare il percorso che gli ha aperto le porte del carcere”.

Da Giletti, Corona ha detto chiaramente di non averlo mai incontrato mentre era ospite della comunità fondata da don Mazzi. Il sacerdote ricorda che la rete Exodus è composta da 40 centri: “La mia attività – spiega – non può ruotare attorno a un unico ospite… Non potevo essere io a seguire Fabrizio e l’ho mandato Gallarate dove è stato affidato al direttore del centro”.

Infine, don Mazzi si lascia andare a una riflessione sull’attenzione mediatica che continua a essere riservata a Fabrizio, il quale, spiega il prete di strada, s’atteggia a San Sebastiano martire, ma le sentenze raccontano di lui qualcosa di diverso. Descrivono un uomo che s’è ostinato a delinquere ed è per me inaccettabile che uno come lui… invece di essere preso a pernacchie venga presentato alle nuove generazioni come un eroe”.

Guarda la photogallery
Don Antonio Mazzi e Fabrizio Corona
Don Antonio Mazzi
Don Mazzi e Fabrizio Corona
Fabrizio Corona
+1