Chiara Ferragni, Fedez e Belen nei guai? Tutta colpa di quella pubblicità Foto - Video

Chiara, Fedez, Belen e non solo: in tutto sette influencer si sono visti il dito puntato contro per una nota pubblicità. Arriva il momento della rivincita per i tanti utenti infastiditi da quel messaggio continuo?

Chiara Ferragni, Fedez e Belen pubblicità occulta

Se frequentate web e social, vi sarà capitato, negli ultimi tempi, di sentir parlare degli hashtag #advertising, #ad o simili, per segnalare la presenza di un contenuto pubblicitario. Il problema è stato sollevato in seguito ai numerosi post in cui vip e influencer facevano pubblicità a brand di abbigliamento e non solo, senza specificare l’intento sponsorizzante. Ma la questione non si è chiusa così facilmente. A finire nel mirino dell’Antitrust, tra i tanti, sono stati Chiara Ferragni, Fedez e Belen per pubblicità occulta.

Gli hanno staccato tutto, Fedez e Ferragni costretti ad una sistemazione di emergenza: cosa è successo

Non tre nomi a caso, ma quelli di 3 dei maggiori influencer del web, nonché 3 tra le personalità più in vista nel mondo dello showbiz. Ma cosa è accaduto? Cerchiamo di vederci chiaro. Ad informare sul coinvolgimento di Chiara Ferragni, Fedez e Belen per pubblicità occulta è stata Repubblica che, attraverso un redazionale de L’Espresso, ha scritto:

“Che business la pubblicità occulta: Fedez, Ferragni e Belen nel mirino dell’Antitrust”.

Repubblica ha continuato sottolineando come la maggior parte dei personaggi più in vista siano corteggiati spasmodicamente dalle case di moda, dalle aziende di prodotti alimentari e molto altro, che puntano a farsi pubblicità. Addirittura alcune di esse sarebbero pronte a pagare migliaia e migliaia di euro pur di promuovere il proprio brand. A volte, però, tutto questo è poco chiaro, avviene in modo celato, ingannevole. E, proprio per questo, l’Antitrust ha deciso di mettere fine a dubbi e scorrettezze.

Chiara Ferragni, Fedez e Belen pubblicità occulta: la questione sollevata dall’Antitrust

Già mesi fa è stato presentato un esposto da Unione Nazionale Consumatori e Codacons proprio a questo riguardo. Lo scorso luglio erano state spedite delle lettere a Fedez, Chiara Ferragni, Belen, Alessia Marcuzzi, Anna Tatangelo, Melissa Satta e Federica Pellegrini. E ben 11 società erano state contattate per chiedere trasparenza e per sottolineare la necessità di inserire hashtag come quelli sopra citati. Dopo quella comunicazione, il monitoraggio dell’Antitrust si è fatto ancora più capillare. Giustamente.

Per ora i risultati si vedono, eccome. Basti pensare che, secondo Blogmeter (società che monitora i social media), solo Chiara Ferragni ha aumentato l’inserimento degli hashtag #advertising (e simili) da 39 (nel periodo marzo-giugno) a 85 (nel periodo luglio-ottobre). E come lei hanno fatto molti altri vip e webstar. Basta fare un giro sui social per rendersene conto.

L’Antitrust ha chiamato in causa Chiara Ferragni, Fedez e Belen per pubblicità occulta, sollevando una tematica delicata e assolutamente nuova che, con il nuovo anno, potrebbe portare anche ad una nuova legge sul tema. Chissà …

chiara ferragni gravidanza
Guarda la photogallery
Chiara Ferragni Fedez e Belen pubblisità occulta
Belen nel mirino dell'Antitrust
L'Antitrust punta il dito contro Fedez
Fedez e Chiara Ferragni pubblicità occulta
+1