Asian Film Festival: live l’appuntamento con la diciassettesima edizione

Asian cinema, vivo e indipendente! Ospite a Ore15 Antonio Termenini per raccontarci Asian Film Festival ed. 17 alla Casa del Cinema
-
loading

La diciassettesima edizione dell’Asian Film Festival dal 30 luglio al 5 agosto torna a Roma, presso  la Casa del Cinema di Villa Borghese.

Nel corso del festival saranno presentati in anteprima 27 lungometraggi e 3 cortometraggi provenienti da 10 paesi dell’Asia orientale.

Abbiamo avuto il piacere di ospitare a Ore15 il direttore artistico del festival, Antonio Termenini, che ci ha raccontato tutte le novità.

LEGGI ANCHE — Il programma di Asian Film Festival 2020

La programmazione prevede 8 lungometraggi provenienti dalle Filippine per festeggiare i 100 anni del cinema filippino con il meglio delle produzioni più recenti.

Tra queste, si segnala The Halt di Lav Diaz, che era stato presentato a Cannes nel 2019 : un film potente e provocatorio che immagina un vicino futuro cupo troppo simile al presente.

Altro film importante è Kaputol, di Mac Alejandre, che mescola passato, presente e futuro, realtà e finzione, film nel film, per raccontare una dolorosa storia di scomparse e speranze.

Nella serata di chiusura viene inoltre presentato Kalel, 15 di Jun Lana, storia di un’adolescenza difficile negli slum di Manila.

La diciassettesima edizione del Festival si svolgerà a Roma, presso la Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1, da 30 luglio – 5 agosto 2020.

Le proiezioni del pomeriggio saranno nel comfort della Sala Deluxe, quelle serali, a partire dalle 20.45 nel Teatro all’Aperto Ettore Scola, per godere i film in serenità e nel fresco del parco.

Ingresso singola proiezione 5 euro, abbonamento per 25 euro, 15 euro abbonamento studenti.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale del Festival