Sanremo 2015. Big in gara: Anna Tatangelo con presenta Libera Foto - Video

Con il brano "Libera", Anna Tatangelo sarà tra i big in gara al Festival di Sanremo 2015, sullo stesso palco […]

Con il brano "Libera", Anna Tatangelo sarà tra i big in gara al Festival di Sanremo 2015, sullo stesso palco che l’ha lanciata 13 anni fa.

Anna Tatangelo (classe 1987), infatti, è appena quindicenne quando nel 2002, dopo già ben otto anni di concorsi canori e piccole manifestazioni a livello regionale, vince il Festival di Sanremo in gara nella sezione giovani con “Doppiamente fragili”.

Una partenza in accelerazione che la mette subito sulla corsia di sorpasso: l’anno successivo è di nuovo al Festival di Sanremo nella sezione Big, mentre nel settembre dello stesso anno esce il suo primo album “Attimo per attimo”. Un disco importante, di successo che contiene “Un nuovo bacio” in duetto con Gigi D’Alessio con il quale si troverà a dividere la sua stessa vita e la gioia della maternità.

Da questo momento la sua biografia non è che il lungo elenco di un’attività senza sosta ad eccezione dei mesi di gestazione del piccolo Andrea nato il 31 marzo 2010.

Nel 2004 viene scelta dalla Walt Disney per il tema di “Aladin” “Il mondo è mio”; nello stesso anno inizia la conduzione su Video Italia di Playlist Italia, esperienza che conclude nel 2006; sempre nel 2004 è ospite nella “Giornata della Gioventù“ in Vaticano interprete dell’inno evangelico per eccellenza “Amazing Grace”. I

l 2005 è l’anno di “Ragazza di periferia” album che per mesi staziona in classifica arrivando alla nuova edizione pubblicata nel 2006, dopo la vittoria a Sanremo nella Categoria “Donne” con “Essere una donna”, a cui segue il debutto in Brasile e Sudamerica e lusinghieri apprezzamenti dalla critica europea e francese in particolare.

Alla fine del 2007 esce il terzo album “Mai dire mai” che segna la sua prima volta come autrice di testi in due brani.

Nel 2008 è ancora al Festival con “Il mio amico” che propone nella serata dei duetti con Michael Bolton. Alla fine dello stesso anno pubblica il suo quarto album “Nel mondo delle donne” registrato in parte negli studi londinesi di Abbey Road.

Oltre all’attività discografica, colleziona più di 50 concerti in tutta Italia, riempendo prestigiosi teatri, piazze e arene, e varcando ancora una volta i confini nazionali, con partecipazioni live negli Stati Uniti e Australia. Il 2010 per Anna è anche l’anno di X Factor. A febbraio 2011 ritorna sul palco del Festival di Sanremo, nell’edizione targata Gianni Morandi, con un brano firmato da lei stessa e Valentina D’Agostino, musica di Gigi D’Alessio, intitolato “Bastardo” e che ha anticipato l’uscita del nuovo album intitolato “Progetto B”.

Nel marzo 2013 Anna torna sulle scene con “Occhio per Occhio”, il nuovo singolo in uscita insieme al video che vanta una produzione straordinaria e competitiva con quelle d’oltre oceano: 6 automobili di scena, 3 giorni di riprese ambientate in diverse location tra cui Cinecittà, che per l’occasione si è trasformata in una location made in Usa dove 60 ballerini coreografati da Steve La Chance hanno danzato insieme ad Anna, più camaleontica che mai nei suoi 8 cambi d’abito. Arriva novembre e Anna per la prima volta conduce su Canale 5 un programma con il compagno Gigi, “Questi siamo noi”.

A marzo esce “Senza dire che”, il primo singolo che vede collaborare insieme Kekko dei Modà e Anna.

Nel 2015 Anna Tatangelo sarà tra i big in gara al Festival di Sanremo con il brano "Libera". 

Guarda la photogallery

Redazione

Redazione Funweek, il desk che ogni giorno gestisce notizie della testata

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!