Conchita Wurst ospite a Sanremo. Cachet e polemica

Foto
La notizia di Conchita Wurst ospite a Sanremo 2015 ha scatenato non poche polemiche, sia per le sue posizioni pro LGTB, nell’occhio del mirino di […]
-
loading

La notizia di Conchita Wurst ospite a Sanremo 2015 ha scatenato non poche polemiche, sia per le sue posizioni pro LGTB, nell’occhio del mirino di alcune associazioni di telespettatori cattolici, sia per il cachet che ammonterebbe a 120.000 euro.

Qual è il cachet della Drag Queen Conchita Wurst al Festival di Sanremo?

La Drag Queen Conchita Wurst, per essere ospite a Sanremo 2015, guadagnerebbe secondo alcune fonti circa 120.000, cosa che ha fatto irritare le associazioni.

"Anche quest’anno abbiamo ricevuto moltissime segnalazioni di protesta relative all’imminente Festival di Sanremo" ha dichiarato Luca Borgomeo, presidente dell’associazione telespettatori cattolici Aiart. "La decisione d’invitare tra gli ospiti la drag queen Conchita Wurst che riceverà un lauto compenso, si parla di 120mila euro, dimostra per l’ennesima volta come la RAI, anziché investire sulla qualità delle canzoni in gara e su una struttura della trasmissione più agile, si ostini a sperperare denaro pubblico, proprio nei tempi in cui gli utenti vengono invitati a rinnovare il pagamento del canone, con ospiti di dubbia qualità".

Non solo contro Conchita Wurst ospite a Sanremo 2015, l’AIART, oltre alla Drag Queen sul palco del Teatro Ariston, se l’è presa anche con Mauro Coruzzi, “conosciuto al pubblico come Platinette, che ha già dichiarato che una

 

sera si presenterà vestito da uomo e una sera da donna, con ’sorpresa finale’ nel caso del passaggio in finale, si ha l’impressione che l’azienda di Stato abbia dimenticato che il festival è nato come programma per tutta la famiglia […] quando il festival faceva conoscere differenti generi musicali. Ora, purtroppo, soltanto l’ideologia gender ed il solito, stucchevole, gossip“.

Se Italia Cristiana, poi, ha anche organizzato un evento facebook per boicottare il Festival di Sanremo Gay Friendly, per arginare la "dittatura omosessualista"…in tutta risposta la pornostar Valentina Nappi, da sempre vicina ai diritti LGTB, ha dichiarato che, per la prima volta in vita sua, seguirà il festival.

 

Guarda la photogallery
Conchita Wurst super ospite a Sanremo
Conchita Wurst super ospite a Sanremo
Conchita Wurst super ospite a Sanremo
Conchita Wurst super ospite a Sanremo
+2