Arisa e l’anestetico, risate all’Ariston

Foto
Arisa, l’anestetico e la "sincerità" La terza serata del Festival di Sanremo si è aperta con il giallo-Arisa: Carlo Conti aveva anticipato che la valletta […]
-
loading

Arisa, l’anestetico e la "sincerità"

La terza serata del Festival di Sanremo si è aperta con il giallo-Arisa: Carlo Conti aveva anticipato che la valletta aveva avuto un piccolo incidente e tutti hanno immaginato che sarebbe stata assente. Poi la cantante di ‘Sincerità’ si è invece presentata sul palco, stavolta senza scendere le scale: ha spiegato di essere caduta dalle scale e di essersi fatta male ad una gamba.

Una Arisa dolorante e a tratti dunque pesantemente confusa: quando non riesce neanche a leggere il gobbo con la presentazione della cantante Annalisa, con Carlo Conti scatta una gag a proposito del suo infortunio. Arisa infatti spiega che il dottore di Sanremo, che cita per nome e cognome, le ha dato "un anestetico che consiglia a tutti", mentre Conti cerca di farle capire la differenza fra anestetico e antidolorofico.

 

La frecciatina di Emma

Il momento è divertente, e quando è il turno di Emma la cantante salentina non rinuncia a sottolinearlo: "Devo farmi dare il numero di telefono del medico di Arisa, così risparmiamo sui comici"

Quella di Emma è sembrata a tutti gli effetti una frecciata all’indirizzo della collega infortunata, che già in conferenza stampa aveva divertito (ma anche sconcertato) i presenti dichiarando di avere le sue cose e parlando di funzioni corporali in generale.

La vena comica di Arisa e di Emma ci sembra comunque, in generale, poco utilizzata in questo Sanremo 2015: chissà se Conti vorrà fare un pensierino a lanciarle come duo comico?

Guarda la photogallery
Arisa e l’anestetico, risate all’Ariston
Arisa e l’anestetico, risate all’Ariston
Arisa e l’anestetico, risate all’Ariston
Arisa e l’anestetico, risate all’Ariston
+2