Dile e Federica Carta presentano il singolo ‘Che mettevi sempre’

Nuovo singolo per dile che ha scelto di collaborare con Federica Carta nel brano ‘Che mettevi sempre’: ecco che cosa ci hanno raccontato i due giovani artisti.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Disponibile dallo scorso 2 dicembre, Che mettevi sempre (OSA under exclusive license to Believe Artist Services) è il nuovo singolo di dile che per la prima volta incontra Federica Carta. Scritto da Francesco Di Lello – vero nome del cantautore –, il brano pop vira verso atmosfere malinconiche per supportare il racconto di una storia ormai alle spalle. La stessa, però, che permane nei ricordi legata soprattutto a quella canzone ‘che mettevi sempre’, colonna sonora di un amore finito.

DILE E Federica Carta
Cover da Ufficio Stampa COCO DISTRICT

“Il nostro percorso musicale insieme nasce l’estate scorsa”, ci spiega Federica a proposito del duetto. “Ci siamo praticamente incontrati senza volerlo, e penso in maniera molto naturale. Siamo contenti di questo pezzo fin dal momento in cui ci siamo visti in studio per lavorarci. Crediamo che possa portare grandi soddisfazioni dal punto di vista artistico e siamo, anzi, molto emozionati!”.

A raccontare, quindi, il tema e la genesi del singolo è il suo autore, dile. “Penso sia un pezzo che parla di un qualcosa che è successo più o meno tutti quanti. Cioè quando arrivi a identificare una canzone con una persona per poi arrivare a odiarla, quindi quella canzone ti ritorna in mente ogni volta che pensi a quella persona”. “Mi ci sono rivista subito in questo pezzo perché penso che sia normale associare una canzone a un momento o una persona. Anzi è molto bello che sia così e credo che abbiamo fatto un ottimo lavoro”, si inserisce Carta.

“Dal punto di vista musicale e produttivo dile per me è stato fondamentale perché siamo entrambi dei precisini”, prosegue Federica Carta. “Io mi faccio più paranoie sul cantato e lui, come i produttori Iacopo e Simone, è stato molto professionale”.

“In studio abbiamo provato a dare un’impronta un po’ più cattiva, se così si può dire”, racconta dile. “Il testo rappresenta un momento di rancore, un momento di odio verso quella canzone quindi, per quanto sia una canzone dolce, abbiamo provato a dare con la batteria e con le chitarre un tono un po’ più aggressivo”. In attesa di vedere il videoclip in lavorazione, il momento è propizio per un bilancio dell’anno.

LEGGI ANCHE: — Marco Mengoni, il gran finale del tour negli stadi è a San Siro

“Per quanto mi riguarda il 2022 è stato un anno in cui io ho fatto uscire un po’ di musica nuova dopo un periodo di pausa”, spiega il cantautore. “Il 2022 per me è stato un anno in cui mi sono presa il mio momento di pausa per capire un po’ in che direzione andare”, riflette invece Federica Carta. “Dopo aver lavorato in silenzio, non potrei essere più felice di uscire con Che mettevi sempre”.  

“Per me è stato un anno sicuramente molto importante”, dichiara dile. “Dopo i singoli che sono usciti, mi piaceva dare un tocco diverso alla mia musica anche avvalendomi della possibilità di aggiungere qualcosa. E Federica ha dato il turbo a questo pezzo”.

“Buoni propositi per l’anno nuovo? Penso che sia un discorso abbastanza simile sia per me sia per Federica”, conclude dile. “Entrambi abbiamo voglia di suonare tantissimo e di portare la nostra musica in giro. A partire da questo pezzo che è appena uscito, di non fermarci e fare tanta nuova musica”. D’accordo Federica, che chiosa: “Facciamo questo nella vita e sicuramente ci auguriamo di poterlo fare il più a lungo possibile. E soprattutto speriamo che il pezzo vada bene che lo ascoltino tutti”.

Foto da Ufficio Stampa Coco District

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!