The War – Il pianeta delle scimmie, il significato nascosto del finale

Foto
Questa sera The war-il pianeta delle scimmie, chi di voi conosce il significato del finale? Tutti i dettagli
- - Ultimo aggiornamento
loading

Questa sera andrà in onda su Italia 1 il film The War- Il pianeta delle scimmie. Si tratta di un reboot della saga fantascientifica iniziata nel 2011 con il film L’alba del pianeta delle scimmie diretto da Rupert Wyatt.

I capitoli finali sono usciti nel 2017e grazie al talento di Matt Reeves in cabina di regia, la saga ha ottenuto un successo strepitoso ed ha compiuto un balzo di qualità.

Il finale di questa saga affronta molti temi di attualità che andremo ad analizzare nei paragrafi successivi.

The War – Il pianeta delle scimmie: il significato finale

LEGGI ANCHE:– “Scompartimento N.6” di Juho Kuosmanen: ‘Un viaggio in treno è un po’ come il destino’

Il terzo capitolo è da tutti considerati atipico nel panorama del cinema d’intrattenimento americano visti i temi gli argomenti che vi si trovano all’interno. Nonostante passino gli anni, esso è sempre contemporaneo.

Se analizziamo il finale dell’intera saga capiremo il vero significato di essa, che sembra molto attuale: il conflitto tra scimmie e umani, il confronto finale tra uomini e natura, i personaggi, la fantascienza che si trasforma in qualcosa di realistico.

Ma partiamo dall’inizio del capitolo: nella prima parte si parla di un virus creato in laboratorio per curare l’Alzheimer e che rende le scimmie più intelligenti, ma porta alla morte gli esseri umani. Dieci anni dopo, nella tribù di Cesare ci sarà un conflitto interno con un vecchio bonomo di nome Koba, che ha voglia di vendicarsi contro gli esperimenti compiuti su di lui in passato, così da dare il via ad una guerra tra i sopravvissuti umani e le scimmie. 

In questo conflitto, lotta continua, è molto importante l’elemento umano che alla fine non farà scivolare nell’odio e nella rabbia molti protagonisti del film.

Successivamente sarà l’unione collettiva ad avere la meglio, il senso di appartenenza che emergerà e renderà tutti più buoni e caritatevoli verso l’altro.

Il personaggio di Cesare

Verso il finale Cesare diventerà un esempio, colui che riuscirà a portare alla salvezza il proprio popolo, verso la Terra promessa che è un posto di pace e tranquillità. Il pianeta delle scimmie è una specie di crescita umana che vede i protagonisti a compiere un percorso verso il benessere e la liberazione dall’odio e la rabbia.

Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Mediaset

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
The War - il pianeta delle scimmie
The War - il pianeta delle scimmie, i temi del finale
Dall'inizio alla fine: i temi principali
L'elemento umano e l'unione collettiva
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!