Simone Cristicchi, Sanremo 2019, tutti i duetti della quarta serata

La quarta serata del Festival di Sanremo è quella dedicata ai duetti. Ecco con chi esibiranno i cantanti in gara, rivisitando i loro inediti.

Simone Cristicchi nasce a Roma nel 1977. Con lui cresce il suo cespuglio di capelli sotto il quale maturano parallelamente la passione per il disegno e il fumetto ( è stato allievo del grande Jacovitti ), e un amore autentico per la canzone d’autore. Nel 1998, a 21 anni, il nome di Simone Cristicchi inizia a circolare tra gli addetti ai lavori e nell’estate incontra il suo manager Francesco Migliacci.

Il 2005 e’ l’ anno dell’ affermazione: in aprile esce il singolo “Vorrei cantare come Biagio”, curiosa canzone, ironico e raffinato j’accuse ai meccanismi dell’industria discografica. La canzone arriva rapidamente nelle zone alte della classifica radiofonica e di vendita dei singoli.

Il 23 settembre, preceduto dal secondo singolo “Studentessa universitaria”, momenti di vita e solitudine di una “fuori sede” descritti con grande sensibilita’, esce il primo album “Fabbricante di canzoni”. Simone ha finalmente modo di rivelare, in una generosa manciata di canzoni di immediata comunicazione, le sue due anime: quella gia’ nota, irriverente, ironica, e quella intima, poetica, osservatrice dei sentimenti, diretta erede della sua formazione legata alla grande canzone d’autore.

Così arriva al Festival di Sanremo nel 2006, il “tormentone” Simone Cristicchi (“tormentone sì, ma per caso”, precisa lui). Sul palcoscenico del Teatro Ariston Simone porta “Che bella gente” nata nel clima del suo spettacolo a metà tra teatro e canzone “Centro di igiene mentale”.

Alla 57° edizione del Festival di Sanremo presenta “Ti regalerò una rosa” che vince il Festival e riceve anche il premio della Critica e il premio Radio Tv.

Nel 2010, il 60° Festival di Sanremo lo vede tra i protagonisti con il brano “Meno Male” estratto dal suo terzo album “Grand Hotel Cristicchi”. Il gossip a tutti i costi e il divertissement senza acume distoglie dai problemi reali politici e sociali di un paese e Carla Bruni non è che il piatto forte del gossip italiano ed europeo del 2010, con la sua relazione con il presidente della repubblica francese Sarkozy.

Sul palco di Sanremo per questo 2013 Simone Cristicchi porta la sua arte tra teatro e musica con due brani: La Prima Volta e Mi Manchi, canzone nata dalla collaborazione tra il cantautore e il portale Usong.it.

 

Simone Cristicchi Sanremo 2019
Data di nascita: 05/02/1977
Segni particolari: Cantautore Civile, tra Teatro e Canzone

Redazione

Redazione Funweek, il desk che ogni giorno gestisce notizie della testata

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!