Strade piene di buche, in Inghilterra ci disegnano sopra oscenità

Foto
IN AUSTRALIA SCOPERTO IL PIU’ GRANDE CRATERE  Strade distrutte e piene di buche: un problema comune a molte città che si verifica soprattutto in inverno […]
-
loading

IN AUSTRALIA SCOPERTO IL PIU’ GRANDE CRATERE 

Strade distrutte e piene di buche: un problema comune a molte città che si verifica soprattutto in inverno a causa delle fortissime piogge e a cui le autorità locali tentano ogni volta di porre una toppa (e non solo d’asfalto) costellando i marciapiedi di segnali stradali per avvertire del pericolo declinando così ogni responsabilità.

In Inghilterra, però, lo street-artist Wansky ha trovato una soluzione decisamente più efficace che sprona chi di dovere a rattoppare al più presto i crateri stradali.

Wansky (crasi tra le parole wanker, segaiolo, e Banksy, lo street-artist) si aggira di notte nella grande Manchester armato di vernice lavabile e disegna attorno alle buche peni e vagine proporzionali alla loro grandezza.

 

Giusto per ‘non mettere il piede in fallo’!

L’iniziativa socio-artistica non piace affatto alla polizia locale che, tramite un portavoce ufficiale, puntualizza: “Disegnare oscenità intorno alle buche non le farà riparare più velocemente, ma servirà soltanto a sprecare tempo e risorse preziose”.

Wansky, d’altro canto, la pensa diversamente e in una recente intervista ha dichiarato: "Le persone passano ogni giorno sopra le stesse buche dimenticandosene subito. Ma se ci disegni qualcosa intorno, tutti le notano e le segnalano all'amministrazione che provvede a ripararle".

In effetti, visti i soggetti ritratti, conviene riaggiustare le strade di Manchester al più presto!

Guarda la photogallery
Strade piene di buche, in Inghilterra ci disegnano sopra oscenità
Strade piene di buche, in Inghilterra ci disegnano sopra oscenità
Strade piene di buche, in Inghilterra ci disegnano sopra oscenità
Strade piene di buche, in Inghilterra ci disegnano sopra oscenità
+4