Moglie assatanata: voleva fare sesso tre volte al giorno

Foto
Ne succedono di cose strane nel mondo, perfino che una donna sia talmente assatanata da chiedere al marito gli straordinari sotto le lenzuola. La moglie […]
-
loading

Ne succedono di cose strane nel mondo, perfino che una donna sia talmente assatanata da chiedere al marito gli straordinari sotto le lenzuola.

La moglie del ‘malcapitato’ voleva fare sesso tre volte al giorno perché profondamente insoddisfatta di quei 3-4 rapporti che lui le concedeva settimanalmente.

Un livello accettabile per la maggior parte delle coppie – forse per qualcuno quasi un miraggio – ma pochissimo per la signora di Dubai che ha chiesto il divorzio dal marito per comprovata incapacità di soddisfare i suoi appetiti sessuali.

Troppo sesso, la questione passa in tribunale

La questione è finita in Tribunale, dove la donna – a cui hanno caldamente sconsigliato di divorziare – era convinta a perorare la sua causa e continuava a definire pigro il marito: “La moglie – ha riferito al Gulf News una fonte interna al tribunale – ha insistito nel ritenere che il marito non adempisse ai propri doveri coniugali”.

Il giudice ha prima stabilito che la frequenza settimanale dei loro incontri era nella norma e poi ha chiesto alla donna di sottoporsi ad accertamenti psico-fisici ai quali si è nettamente rifiutata.

Il processo è ancora in corso e chissà che per sancire l’eventuale divorzio i due non si concedano un’ultima memorabile volta insieme.

Guarda la photogallery
Moglie assatanata: voleva fare sesso tre volte al giorno
Moglie assatanata: voleva fare sesso tre volte al giorno
Moglie assatanata: voleva fare sesso tre volte al giorno
Moglie assatanata: voleva fare sesso tre volte al giorno
+5