Cane solo alla stazione, la storia commuove il mondo intero

Foto
Il 2 gennaio un cagnolino di 2-3 anni è stato avvistato da solo vicino ad una valigia e con l’aria triste alla stazione di Ayr, […]
-

Il 2 gennaio un cagnolino di 2-3 anni è stato avvistato da solo vicino ad una valigia e con l’aria triste alla stazione di Ayr, in Scozia. Qualcuno ha postato sui social la sua foto e nel giro di pochissimo è iniziata una corsa di solidarietà per adottarlo.
CAGNOLINO A DUE ZAMPE TORNA A SORRIDERE 

La storia, infatti, ha commosso il mondo intero e visto il clamore suscitato sul web, si è fatta avanti colei che ha deciso di abbandonare il piccolo Kai (questo il nome scelto dalla rete) spiegando i motivi dietro una scelta definita da molti crudele.

 

La signora Fin Rayner, 39enne di Aberdeen, ha raggiunto Ayr insieme alla figlia per concludere l’accordo economico con un misterioso signore che doveva venderle un cucciolo di cane già visionato su Internet.

Quando si sono incontrati, la donna – come ha raccontato al Daily Record – si è trovata davanti un cagnolino che non corrispondeva alla descrizione, e per giunta con una malattia agli occhi.

 

Quando ha chiesto di fare una passeggiata con il cane, l’uomo si è dileguato nel nulla con in tasca la somma di 150 sterline lasciate come caparra dalla signora Rayner che per non perdere l’ultimo treno verso casa, si è vista costretta a lasciare Pluto (così si chiama in realtà) alla stazione avvertendo la polizia ferroviaria.

In men che non si dica, sul web è stata raccolta una cifra ben superiore a quella prevista per l’intervento agli occhi e il cucciolo ha trovato anche una famiglia amorevole che si prenderà cura di lui non appena sarà guarito.

Guarda la photogallery
Cane solo alla stazione, la storia commuove il mondo intero
Cane solo alla stazione, la storia commuove il mondo intero
Cane solo alla stazione, la storia commuove il mondo intero
Cane solo alla stazione, la storia commuove il mondo intero