Non berrai più camomilla per dormire se non rispetti questa regola: il falso mito da sfatare sulla bevanda

Foto
Ecco tutte le proprietà della camomilla: rimarrete sorpresi nello scoprire che potrebbe impedirvi di dormire serenamente
-

Si dice che una mela al giorno tolga il medico di torno, ma una tazza di camomilla presa tutti i giorni potrebbe farvi non rivedere il dottore per molto molto tempo: a quanto pare, addirittura, è qualcosa che allunga la vita. L’importante è però, secondo gli esperti, assumerla nel modo corretto.

LEGGI ANCHE — PROBLEMI CON LE ZANZARE? AIUTATEVI CON I POMODORI!

camomilla allunga la vita
Lo sapevate che la camomilla allunga la vita? Pare proprio di sì, almeno stando ai numerosi studi che si dedicano all’argomento. Foto: Kikapress

La camomilla infatti è una pianta officinale che contiene diversi principi attivi: se usata in maniera non consona, potrebbe regalare l’effetto opposto rispetto a quello rilassante che tutti conosciamo. Infatti può diventare più eccitante addirittura della caffeina.

Tutto dipende dal tempo di infusione: se la bustina di camomilla viene lasciata più di 3 minuti in infusione nella tazza, la camomilla avrà tutto il tempo di sprigionare i suoi effetti eccitanti ed energizzanti, al pari di un caffè.

Se quindi lo scopo di sorseggiare camomilla è quello di cercare relax, bisogna prestare attenzione al tempo di infusione, lasciando la bustina galleggiare nell’acqua per poco tempo: in questo modo diventerà una bevanda emolliente e delicata.

La camomilla allunga la vita?

Che i fiori di camomilla abbiano tantissime qualità lo sappiamo già tutti, ma è solo grazie ad una recente ricerca condotta in Texas, che alle proprietà calmanti e digestive possiamo aggiungerne una del tutto speciale: la camomilla allunga la vita!

Come leggiamo sulla rivista specializzata ‘The Gerontologist’, 1.677 uomini e donne di origine ispano-messicana sono stati tenuti sotto controllo per 7 anni: ogni giorno hanno bevuto un infuso di camomilla. I risultati raccolti dai ricercatori sono assolutamente sorprendenti, tanto che hanno visto ridurre del 29% il rischio di morte prematura.

Inoltre, lo studio ha evidenziato che la camomilla è in grado di agire anche come antiossidante naturale e antiinfiammatorio.

La camomilla aiuta a vivere più a lungo e riduce lo stress

Ebbene sì, l’infuso di camomilla allunga la vita e, stando allo studio già citato, riesce anche ad apportare ulteriori benefici al corpo umano. Questa pianta riesce a dare miglioramenti ai disturbi dello stomaco, ma anche a combattere l’ansia… E se questo può sembrarvi scontato, pare che abbia effetti miracolosi anche sul colesterolo e il diabete!

Per tutte queste ragioni, la camomilla che beviamo non è mai troppa: che la preferiate con zucchero, miele o senza alcun dolcificante, ne basta una tazza al giorno per vivere meglio e più a lungo.

Foto: Kikapress

Guarda la photogallery
Camomilla: una tazza al giorno allunga la vita
La camomilla allunga la vita?
La camomilla allunga la vita?
La camomilla aiuta a vivere più a lungo e riduce lo stress
+1