Non è l’arena, lite Giletti-Pedullà: ‘Giletti aiuta le cosche’. Sfiorata la rissa in diretta

Foto
Attimi concitati a 'Non è l'arena' dove una discussione tra conduttore e ospite ha rischiato di sfociare in una rissa.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Momenti di grande tensione a ‘Non è l’arena’ il programma di La7 condotto da Massimo Giletti. Il conduttore e Gaetano Pedullà dopo un’ascesa discussione hanno quasi sfiorato la rissa in diretta.

Non è l’arena, lite Giletti-Pedullà: ‘Giletti aiuta le cosche’. Sfiorata la rissa in diretta

LEGGI ANCHE: — Non è l’arena, Massimo Giletti furioso con il Governo: ‘Molti governanti non hanno mai lavorato’. Scoppia la bagarre in studio

A scaldare gli animi un argomento che Giletti segue con grande attenzione: il caso Bonafede – Di Matteo, riguardante la mancata nomina al Dipartimento di Amministrazione Penitenziaria del pm.

In prima battuta la discussine aveva solo toni accesi, con il direttore de La Notizia che si anima dichiarando di aver promesso di esssere un giornalista contro corrente e di averlo fatto davanti all’auto fumante di Falcone. Ma quando Pedullà attacca apertamente Giletti, il conduttore non ci sta e perde le staffe.

Pedullà accusa Giletti di aiutare le cosche e questo manda su tutte le furie il padrone di casa.

“Lei non c’era davanti l’auto di Giovanni Falcone. – sbotta il direttore del quotidiano – La lotta alla mafia non si fa come la fa lei, creando una divisione drammatica. Lei sta aiutando le cosche”

La risposta di Massimo Giletti è immediata e i toni si accendono: “Che aiuto le cosche a me non lo dice”.

A questo punto l’ospite lascia la sua postazione e si avvicina al conduttore: addio al distanziamento e lo spettro della rissa si palesa. Giletti nonostante l’evidente alterazione, intima all’ospite di sedersi, e dice:

“Bravo, bravo. Siccome era davanti all’auto di Falcone è autorizzato a dire cose del genere, bene”.

La tensione resta alta per alcuni minuti per poi scemare grazie anche al savuarfer di Massimo Giletti. Insomma tutto è bene quel che finisce bene.

Crediti foto@Kikapress

Guarda la photogallery
Rissa sfiorata a Non è l'arena
Il motivo della lite
Quando Pedullà attacca apertamente Giletti, il conduttore non ci sta e perde le staffe.
La risposta di Massimo Giletti è immediata e i toni si accendono: