La casa di carta, 5 serie simili da vedere se lo avete amato

Foto
La casa di carta avrà una terza stagione, per la quale c'è ancora un po' da attendere: nel frattempo, ecco qualche consiglio per i fan
- - Ultimo aggiornamento
loading

Update 22/05: news sulla terza stagione de La casa di carta:

Il produttore e regista della serie Jesús Colmenar ha spiegato che le prime due parti della serie saranno una sorta di prologo della terza, più grande e imponente. “Abbiamo avuto un’ottima idea per andare avanti. Ne riparliamo nel 2019”, ha assicurato Pina in un’intervista a Vanity Fair


La casa di carta, serie tv drammatica made in Spain, ha avuto un grande successo anche in Italia, oltre che nel resto dei paesi in cui è stata distribuita da Netflix: tanto che, nonostante sia stata concepita in due parti e con un finale conclusivo, se ne sta invece già producendo una terza stagione.

Se avete amato la serie nata dalla penna di Álex Pina e ne sentite la mancanza (per la terza stagione bisognerà aspettare il 2019), vi diamo qualche consiglio per ingannare l’attesa.

La casa di carta serie simili: da Breaking Bad a Collateral

Lo stesso Alex Pina ha sempre affermato di essersi ispirato ad un altro capolavoro della serialità, Breaking Bad: la serie ideata da Vince Gillighan racconta la storia di un comune professore di fisica, Walter White, che diventa uno spacciatore di droga. Sospesa fra comico e drammatico, magistralmente scritta ed interpretata, ha vinto 139 premi ed è diventata una vera pietra miliare delle serie tv: se non l’avete ancora vista, correte a rimediare (tra l’altro è interamente disponibile proprio su Netflix)

Se vi piace l’approccio psicologico, sempre su Netflix trovate anche Mindhunter: alla fine degli anni ’70 un agente dell’FBI si trasforma nel primo cacciatore di serial killer della storia moderna, affiancandosi ad un agente di scienze comportamentali e ad una dottoressa. E’ tratto dalla vera storia di John E. Douglas: per ora ne sono uscite due stagioni.

Invece se siete sensibili alle ingiustizie (e non solo, ma non vogliamo svelarvi troppo), potete dare un’occhiata a Prison Break: la serie tv, cinque stagioni e una sesta in arrivo su Fox, parla di un ingegnere civile che si fa arrestare pur di aiutare ad evadere il fratello, ingiustamente accusato di omicidio.

Se invece amate le serie con protagoniste femminili forti, potrebbe piacere Carey Mulligan in Collateral, quattro episodi da vedersi tutto d’un fiato: la detective Kip Glaspie parte dalle indagini sulla morte di un fattorino per approdare a ben altro. Qualche indizio: spie, complotti internazionali, narcotrafficanti.

Per i più giovani fra gli estimatori de La casa di carta, che non hanno colto il riferimento cinematografico, consigliamo anche Leon, capolavoro di Luc Besson: il personaggio di Tokyo è ispirato anche fisicamente alla protagonista Matilda, interpretata da una giovanissima Natalie Portman.

 

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE SERIE TV CHE AMI? SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK FUNSERIES!

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
La casa di carta, 5 serie simili da vedere se lo avete amato
La casa di carta, 5 serie simili da vedere se lo avete amato
La casa di carta, 5 serie simili da vedere se lo avete amato
La casa di carta, 5 serie simili da vedere se lo avete amato
+6
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!