Il confine, riassunto prima puntata della fiction Rai e anticipazioni della seconda

Il pubblico ha accolto bene la prima parte del film tv dedicato agli orrori della guerra, ma anche all'amore e all'amicizia: stasera 16 maggio la seconda parte

Il Confine fiction Rai sulla prima guerra mondiale: amore, amicizia e morte in un intreccio toccante

E’ andata in onda il 15 aprile su Rai1 la prima parte della fiction Il Confine, una storia che racconta gli orrori della guerra e le vite sconvolte di tre ragazzi, indissolubilmente legati fra di loro: il film per la tv rientra nelle celebrazioni per il centenario della fine della prima guerra mondiale e nella sua prima parte ha ottenuto un buon riscontro di pubblico (nonostante la serata sia stata comunque vinta dal Grande Fratello di Barbara D’Urso)

Il Confine, riassunto prima puntata

Durante la prima puntata abbiamo conosciuto Bruno Furian (Filippo Scicchitano), Emma Cattonar (Caterina Shulha) e Franz Von Helfert (Alan Cappelli Goetz), compagni di scuola nella Trieste del 1914: Franz e Emma hanno una relazione segreta, perchè lei è ebrea e la cosa non starebbe bene al padre di lui, il Barone Von Helfert. Il Barone tra l’altro ferisce Ruggero, il fratello di Bruno, mentre si batte per l’annessione di Trieste al Regno d’Italia.

Scoppia la guerra e Bruno viene reclutato, mentre il fratello Ruggero decide di unirsi all’esercito italiano: solo allora i ragazzi scoprono quanto sia terribile e spaventoso il conflitto. Emma è incinta di Franz, che però viene mandato in guerra dal padre senza avvertire nessuno: la ragazza si sente abbandonata e finisce per cadere nelle braccia di Bruno, che farà da padre al figlio e la sposerà quando torna dal fronte.

Ruggero viene condannato a morte, Bruno parte di nuovo per il fronte dopo aver sposato Emma, che partorisce da sola.

Il Confine, anticipazioni seconda puntata

Emma è diventata crocerossina, mentre sono ormai passati due anni e la guerra di trincea è una lunga agonia.

Franz diserta e, con l’aiuto di Bruno, riesce a rivedere Emma fingendosi una staffetta italiana. I due amici, però, sono nuovamente posti l’uno contro l’altro, non solo perchè amano la stessa donna: a causa degli avvenimenti bellici si trovano a doversi combattere su fronti opposti, Bruno nell’esercito italiano e Franz in quello austriaco.